Lisa: l'assistente digitale

Stampa/PDF

Site by Site - digital.together, agenzia specializzata in progetti aziendali di innovazione strategica digitale, nel contesto di Search Marketing Connect 2018, ha lanciato in anteprima LISA, il progetto pilota di un'applicazione di ricerca vocale completamente autonoma nell’apprendimento dei contenuti e nell’interazione (attraverso il linguaggio naturale) con le persone.

LISA” spiega Alessio Pomaro, SEO Manager di Site by Site “è un sistema completamente web based realizzato attraverso librerie del tutto gratuite e che presenta un'interfaccia di interazione di tipo ‘multimodal’ per garantire all'utente la miglior esperienza possibile, unendo la voce con l'immediatezza della selezione attraverso il monitor”.

Lisa: uno strumento flessibile
Sviluppato per andare incontro alle esigenze dei molti professionisti che quotidianamente gestiscono contenuti in ambiti digitali quali siti web, blog e simili, questo assistente digitale presentava sin dalla fase di POC (proof of concept) la rilevante caratteristica di essere integrabile in ogni sito web e di potere potenzialmente gestire qualunque funzionalità a disposizione dell'utente.

Il sistema LISA - che nell’ultima versione è già in stato di PWA (Progressive Web App) - rende tutto fruibile con una semplicità estrema e sempre a portata di ‘tap’” dichiara Pomaro, che ne descrive gli step realizzativi “L'addestramento iniziale del POC per la ricerca è stato realizzato grazie all'estrazione ed elaborazione dei dati da diverse fonti, quali Google Search Console, Google Analytics, SemRush. Nella fase successiva, grazie ad alcuni processi di topic modeling, i concetti appresi sono stati associati a dei contesti, rendendo la comprensione del linguaggio più precisa e corretta”.

Lisa: come usarlo
Per un blog, ad esempio, l'assistente sarà in grado di cercare il miglior post che risponde ad una domanda specifica, quindi potrà aprire la pagina del risultato, leggerlo direttamente all'utente, mandare un messaggio di promemoria con il link e metterlo in contatto con l'assistenza nel caso in cui non venissero trovati risultati.

In un e-commerce, LISA potrebbe consigliare il prodotto più indicato a delle esigenze specifiche ("Lisa, vorrei delle scarpe da running numero 45, se possibile rosse"), proporre accessori correlati, comporre il carrello ed inviare il link alla mail dell'utente interessato. LISA potrebbe gestire poi un sistema di prenotazione online ("Ciao Lisa, prenota per due persone lo spettacolo delle 19:30"), di consultazione di dati statistici in affiancamento alle dashboard ("Lisa, mi dai il numero dei visitatori che hanno effettuato ricerche in novembre?"), e molto altro ancora.

Nicola Bruno, CEO & Founder di Site by Site e promotore del progetto nato in seno alla sua agenzia digital sottolinea che “L'apprendimento dell'assistente si evolve continuamente grazie ai dati di volta in volta a disposizione, mentre per la parte conversazionale viene sfruttato il feedback dell'utente. LISA inoltre comunica oltre che con la voce, anche via mail, Slack, Telegram e molti altri canali, salvando le ricerche ed il gradimento degli utenti, e rendendo disponibili i dati grazie ad una semplice dashboard e al connettore di Google Data Studio”.

Una tecnologia dunque ideata e sviluppata per asservirsi appieno alle molteplici esigenze analitiche, quantitative quanto qualitative, e di ricerca tra gli innumerevoli contenuti di un brand nella rete, e che presenta vantaggi in ottica di miglioramento dell'esperienza dell'utente tutti da scoprire.

Stampa/PDF
Lisa: l'assistente digitale