LittéRatures

Stampa/PDF

Il Gran Caffè Le Cinqueterre di Caserta, al numero 60 di Via Ferrarecce, ospiterà l’esposizione ‘‘LittéRatures’’dell’artista marcianisano Angelo Colella. 


Al vernissage sarà presente anche la poetessa casertana Francesca Saladino, che proporrà una lettura di alcune poesie selezionate dal suo primo libro ‘’Il netturbino dei mostri sotto al letto’’, pubblicato nel 2017.

A seguire è previsto un open mic per dare a tutti coloro che volessero intervenire la possibilità di leggere poesie altrui o presentarne di proprie.

Le ‘‘cancellature’’ di Angelo, esempi di ‘’black-out poetry’’, sono pezzi unici creati intervenendo direttamente sulle pagine dei libri con un pennarello nero allo scopo di lasciare leggibili soltanto le parole che facciano risultare gli inaspettati componimenti poetici nascosti.

La mostra, una combinazione di linguaggio verbale e non-verbale, nasce dall’idea di esplorarne le differenti modalità espressive e loro connessioni, e di indagare le capacità e le risorse della Parola di esprimere la soggettività della sensibilità poetica.

Stampa/PDF
LittéRatures