Lo Scambiapassi

Stampa/PDF

NAPOLI.  Architettura, fotografia, musica e arte si incontrano in un nuovo spazio urbano condiviso, elaborando una fusione completa tra l’elemento sonoro, luminoso e visivo: il progetto “Lo Scambiapassi” sarà presentato lunedì 16 dicembre alle 12.30 alla Stazione Metropolitana di Piscinola-Scampia. Un’operazione di tipo extra-museale ideata e organizzata dalla Fondazione Plart di Napoli nell'ambito della riqualificazione urbanistica attivata dalla Regione Campania attraverso EAV per il rifacimento della stazione metropolitana di Piscinola-Scampia (all'incrocio fra la Linea Metropolitana 1 e la Linea Metropolitana "Arcobaleno" di EAV). 

Alla presentazione interverranno: Vincenzo De Luca (presidente della Regione Campania), Umberto De Gregorio, (Presidente EAV Ente Autonomo Volturno), Maria Pia Incutti (Presidente della Fondazione Plart), gli architetti Cherubino Gambardella e Simona Ottieri, gli artisti Luciano Romano, Gian Maria Tosatti ed Enzo Palumbo e la curatrice Désirée Klain. Successivamente, il catalogo de’ “Lo Scambiapassi” sarà presentato giovedì 19 dicembre alle 11.30 al Museo Plart di Via Martucci. 

Stampa/PDF
Lo Scambiapassi