Master in Brand Communication

Stampa/PDF

Parte a ottobre 2019 il Master in Brand Communication, il Progetto, la Costruzione e la Gestione della Marca del Politecnico di Milano, gestito da POLI.design e organizzato in collaborazione con ASSOCOM, Associazione aziende di comunicazione.

Uno dei master di riferimento con 18 anni di esperienza che compongono l’offerta formativa più consolidata del Politecnico di Milano, oggi presente nel QS World University Ranking by Subject 2018 al 1° posto in Italia, 2° in Europa e al 5° al mondo nella categoria Art&design.

Formazione universitaria targata Politecnico e stretta connessione con realtà aziendali e d'agenzia: sono questi i punti di forza del Master che in diciotto edizioni di successo ha formatoprofessionisti della comunicazione in grado di progettare e gestire il pensiero strategico fondato sulla brand equity, con la capacità di far fronte alle rapide trasformazioni che hanno attraversato l’universo della comunicazione in questi anni e ai conseguenti profondi mutamenti dell’impresa, del mercato e dei consumi branding oriented.

Una risposta concreta, quella offerta dal Master, ai cambiamenti registrati in un settore in continua evoluzione e alla ricerca di figure professionali sempre più specializzate che sappiano gestire ogni aspetto del processo di comunicazione strategica della marca.

La formazione proposta si concentra sullo studio delle competenze di tutti gli attori coinvolti: dalloStrategic Planner al Brand Manager per gli aspetti relativi alla pianificazione e allo sviluppo della strategia, fino all’Account e al Media Manager, per la stesura del piano media. La figura professionale che ne deriva è quella di un esperto della comunicazione fortemente specializzato e adattabile a contesti, aziendali o d’agenzia, molto diversi fra loro.

Il master affronta uno dei temi caratterizzanti della società contemporanea, ovvero il mutamento degli scenari della comunicazione. Per fare questo è necessario dotarsi di tutti gli strumenti necessari per poter intraprendere nel modo migliore la sfida che avremo nel prossimo futuro. Grazie al contributo di professionisti del settore durante le lezioni, gli studenti hanno modo di comprendere la contemporaneità e quello che accade nella realtà del mercato, apprendendo tutte le strategie per affrontare un mondo dagli scenari complessi in continua trasformazione” - Prof.ssa Maria Luisa Galbiati, Direttore del Master.La didattica del Master è caratterizzata da un approccio learning by doing, in cui le conoscenze acquisite durante i primi mesi trovano applicazione concreta in attività laboratoriali, diversiseminari e project work, che vedono gli studenti cimentarsi in gruppi nella progettazione di vere e proprie campagne di comunicazione. Nei 18 anni di Master sono stati condotti project work con diverse aziende in cui gli studenti hanno sviluppato strategie di comunicazione e progetti di re-branding, tra cui figurano i concept sviluppati per Lee (VF Corporation, 2017); Arexpo (2016),Trenord (2014), Alma – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana (2013), Staples (2011) e molti altri. Lo scorso anno gli studenti sono stati nuovamente coinvolti da Arexpo nella sfida di definire il brand positioning del parco Mind, il Parco della Scienza, del Sapere e dell’Innovazione all’interno del Progetto Staffetta Università.

A completamento della formazione in aula, è inoltre previsto uno stage di circa 500 ore da svolgere presso agenzie e aziende tra le quali anche le 97 associate ASSOCOM: un sodalizio negli anni che ha permesso la collaborazione con realtà italiane e internazionali di alto livello. TBWA/Italia, Ogilvy, Saatchi & Saatchi, Armando Testa, Mc Donald's, Nestlè, Disney e Sky sono solo alcuni dei nomi che hanno ospitato in stage gli studenti del Master organizzato da POLI.design.

Stampa/PDF
Master in Brand Communication