Meteo e Pesca 1

Stampa/PDF

Previsioni meteo e occasioni di pesca per il fine settimana dal 29 al 31 gennaio.

Indubbiamente è ancora inverno ma almeno questo fine settimana le condizioni sono abbastanza clementi sia per quanto riguarda le temperature che le precipitazioni.

Nel periodo molti natanti sono in rimessaggio o non operativi pertanto poco spazio alla pesca dalla barca se non per gli appassionati più coriacei alla ricerca di pagelli o spesso si calamari e seppie. Ma veniamo alle condizioni.

Venerdì 29 è previsto tempo abbastanza sereno sulle coste tirreniche come del resto anche sabato.

La ventilazione sarà debole e proveniente dai quadranti nord orientali mentre sabato i venti gireranno sempre deboli ma da maestrale senza però che ciò comporti significativi movimenti delle masse d’acqua. Quindi sostanzialmente mare calmo.

Venerdì 29 il tramonto lunare avverrà alle 9,57 del mattino mentre la luna sorgerà da est alle 22,42. Ciò vuol dire che un tentativo di pesca a mormore dovrà iniziare poco prima del sorgere della luna.

La prima alta marea sarà alle 0,20 e la seguente alta marea alle 12,40. Ma sempre nell’ipotetico tentativo a mormore sarà positiva la marea di alta coincidente con le 1 della notte di sabato.

Il coefficiente di marea sarà 61 quindi nei valori medi di pescabilità.

 

Sabato 30 gennaio la luna tramonterà alle 10,26 e sorgerà alle 23,38. La prima alta marea sarà alle 0,55 e la successiva  alle 13,15.

Il coefficiente di maree sarà 52 (medio).

Domenica 31 gennaio  la luna tramonterà a  sud-ovest alle 10,57 mentre sorgerà nelle primissime ore del lunedì.

La prima alta marea sarà all'1,35 e la alle 13,55.

Il coefficiente di maree sarà 44 quindi abbastanza basso.

COSA PESCARE

Se nelle giornate di venerdì e sabato sarà possibile a notte inoltrata provare a insidiare qualche mormora su litorali sabbiosi innescando arenicola ( verme rosso di sabbia), la giornata di domenica si presenta abbastanza negativa anche se la temperatura sia diurna che notturna sarà abbastanza alta.

La pioggia dovrebbe essere abbastanza leggera e se nei momenti prossimi alla alta marea diurna (o notturna ma si tratta di piena notte) la pioggia darà tregua, da qualche molto o pontile sarà possibile tentare la cattura di qualche spigola. Attenti alle scogliere che potrebbero presentarsi viscide e quindi pericolose a causa della pioggia.

COSA E’ IL COEFFICIENTE DI MAREA

I coefficienti di maree  indicano la differenza d'altezza fra l'alta e la bassa marea di uno stesso posto.

Il coefficiente di marea massimo é di 118, che corrisponde all'alta o bassa marea che si presenta, escludendo gli effetti meteorologici come potrebbe essere una mareggiata che produce onde. I coefficienti di maree si calcolano con alcuni parametri del sole e della luna.

Anche se i coefficienti (cioè il numero), sono uguali in tutto il pianeta, essi rappresentano l'ampiezza di marea in maniera diversa rispetto al luogo del rilevamento. Questa variazione di ampiezza é molto bassa nei mari chiusi, eccetto quando si producono particolari condizioni a livello locale (per esempio Venezia arriva ad 1 metro); é debole in mezzo agli oceani, però solitamente aumenta avvicinandosi alle coste. 

Sotto presentiamo una tabella dei dati meteo per domenica della costa campana e laziale. Come si può notare le temperature per il periodo sono abbastanza alte grazie ai venti di origine occidentale e in parte meridionale.

 

Frosinone      

pioggia debole  

6 °C   

11 °C   

  SW 3 / max 6
  debole

Latina      

pioggia debole  

9 °C   

13 °C   

  S 11/ max 15
  moderato

Roma      

pioggia debole  

10 °C   

13 °C   

       S 14 / max 15
moderato

Viterbo      

nebbia  

7 °C   

11 °C   

 S 13 / max 18
 moderato

Caserta      

pioggia debole  

9 °C   

12 °C   

  WSW 8 / max 15
debole

Napoli      

pioggia debole  

10 °C   

13 °C   

SW 8 / max 12
debole

Salerno      

pioggia debole  

9 °C   

12 °C   

WSW 6 / max 14
debole

 

Stampa/PDF
Meteo e Pesca 1