Meteo e pesca: un fine settimana di alta marea

Stampa/PDF

Quasi una beffa per i pescatori sportivi questo lungo fine settimana: coefficienti di marea altissimi, quindi grande attività da parte dei pesci, ma tempo tendente al pessimo!

Venerdì in pratica con un coefficiente 114, tra i più altri dell’anno, sarà quasi impossibile recarsi al mare sia per i temporali che i forti venti prima occidentali, poi sud occidentali. Quindi mareggiate in atto su tutta la costa tirrenica.

Un vero peccato perché sabato sul litorale di Sperlonga è in programma una importante gara di pesca dalla spiaggia (surf casting), con partecipazioni di vari agonisti provenienti da vari paesi europei. Proprio ora segnalano i primi arrivi di tedeschi e inglesi! Peccato!

Peccato perché sabato anche se si avrà un leggero miglioramento, il tempo si presenterà ancora perturbato per cui ancora difficoltà per stare al mare in condizioni decenti e di sicurezza. Mareggiate ancora forti lungo le coste e solo verso sera si inizierà a vedere un primo miglioramento. Ci auguriamo che ciò permetta ai tanti agonisti presenti a Sperlonga di poter stare in pesca decentemente: durante questa stagione uno dei fattori di maggior disturbo possono essere le alghe messe in movimento dalle mareggiate, inoltre spesso le forti correnti impediscono una corretta azione di pesca.

Domenica invece il tempo si rasserena e il mare inizierà a calmarsi (dicesi scaduta). Ancora alti i coefficienti di marea per cui coloro che il pomeriggio potranno recarsi a pesca, potrebbero avere buone chanche di cattura pescando da riva, spiaggia o scogliere e moli, provando a catturare ancora qualche bella spigola sia a fondo che a galleggiante, questa ultima tecnica in luoghi maggiormente protetti dalla residua mareggiata. Durante la fase avanzata di scaduta non dovrebbero mancare le catture di belle mormore, mentre laddove sul fondo è presente anche qualche scoglio potrebbero esserci bei saraghi pronti a cibarsi delle nostre esche… ma speriamo che migliori prima di quanto previsto per consentire che la gara di Sperlonga sia disputata al meglio.

Stampa/PDF
Meteo e pesca: un fine settimana di alta marea