Milano e la casa: le scelte dei single

Stampa/PDF

Secondo una recente indagine nel capoluogo lombardo il 45% delle famiglie è monocomponente. Come si sono comportano i single che cercano casa a Milano attraverso le agenzie Tecnocasa e Tecnorete presenti in città?

Le case per single tra acquisti e affitti
Nel primo semestre del 2018, il 68,2% del campione di single che ha cercato casa presso le agenzie Tecnocasa e Tecnorete milanesi ha scelto di acquistare, mentre il 31,8% ha scelto di andare in affitto. Quest’ultima scelta è fatta quasi sempre dai chi si trasferisce a Milano per motivi legati al lavoro (67,3%).

Le case per single: le tipologie preferite
L’analisi è stata fatta perchè a Milano si stima che il 45% dei residenti vive da solo. A dirlo è l’analisi della direzione Casa del Comune sui dati statistici relativi a persone sole o a madri o padri soli con figli a carico residenti nel capoluogo lombardo. Il motivo principale dell’acquisto è l’abitazione principale (82,2%), mentre come investimento è 17,8%. Il bilocale è la tipologia più acquistata (62,7%) e più affittata (58,2%). Il trilocale è la seconda scelta tra gli acquirenti (25,3%), il monolocale tra gli inquilini (30,9%).

Le case per single: le zone più gettonate
L’Ufficio Studi Tecnocasa ha analizzato quali sono le macroaree dove si sono concentrate maggiormente le compravendite e prevale la macroarea Bovisa-Sempione. Al secondo posto nella scelta degli acquirenti c’è la macroarea Vercelli-Lorenteggio seguita da Navigli-Famagosta e Città Studi-Indipendenza. Si tratta di quelle aree che inglobano i quartieri con le università più importanti della città ed i quartieri a ridosso delle grandi riqualificazioni (Porta Nuova e City Life), ma con prezzi più accessibili.

Stampa/PDF
Milano e la casa: le scelte dei single