Muovi il corpo

Stampa/PDF

Si è tenuta presso l’Istituto Comprensivo “Pontecagnano-S.Antonio” la cerimonia di presentazione del progetto motorio “Muovi il corpo”.

Grazie ad un accordo di rete tra scuole, gli alunni con disabilità delle scuole Pontecagnano- S.Antonio, “Moscati” di Pontecagnano e “Trifone” di Montecorvino Rovella potranno usufruire della palestra polifunzionale “KidsMachine”, all’avanguardia per attrezzature e spazi dedicati completamente agli alunni disabili di tutte le età.

Dopo la cerimonia, i piccoli alunni, accompagnati dalle loro docenti di sostegno, hanno potuto avere già un piccolo assaggio di quali saranno le attività che li coinvolgeranno già dalla prossima settimana.

I piccoli alunni del “Trifone” sono stati subito catturati dall’accoglienza degli spazi e si sono sentiti subito a “casa propria”. Una gran bella iniziativa, questa, che diventa uno dei passi fondamentali verso l’inclusione e la valorizzazione degli alunni disabili, obiettivo che già da alcuni anni è al centro delle priorità della dirigente Lea Celano dell’I.C. Trifone di Montecorvino Rovella.

Le attività prenderanno il via già dalla prossima settimana, anche grazie alla disponibilità e alla collaborazione dei sindaci Rossomando di Montecorvino e Sica di Pontecagnano, che non hanno fatto mancare il proprio sostegno. Tutta la comunità, insomma, si è mobilitata per il benessere e l’inclusione dei più piccoli.

Stampa/PDF
Muovi il corpo