MyCOSystem : Il design polacco alla XXII Triennale di Milano

Stampa/PDF

Si chiama MyCOSystem la mostra che rappresenterà la Polonia alla XXII Esposizione Internazionale della Triennale di Milano (1° marzo - 1° settembre 2019). Le curatrici del progetto, Małgorzata Gurowska (architetto e designer Maciej Siud) e Agata Szydłowska (docente della Facoltà di Design dell'Accademia di Belle Arti di Varsavia), hanno realizzato una installazione che si focalizza su un’unica materia prima, il legno, indagato dal punto di visa di diverse specie: dell’uomo e dei funghi. Per l’uomo il legno è un materiale di costruzione, per i funghi è cibo. Con la loro installazione, le artiste polacche vogliono sottolineare l’importanza che il design dovrebbe riservare all’intero ciclo di vita di un oggetto. Rivisitando il rapporto tra specie umana, funghi e alberi, MyCOSystem si propone un approccio alternativo tra specie diverse, basato essenzialmente su un design che segue i processi di vita naturali di un oggetto.

Ricordiamo che il tema della Triennale di Milano, Broken Nature: Design Takes on Human Survival curata da Paola Antonelli, si concentra sul legame tra uomo e natura. Un legame che si sta spezzando e che con questa mostra si cerca di portare in primo piano, attraverso progetti di architettura e di design volti a reinterpretare il rapporto tra gli esseri umani e il contesto naturale e sociale.

L'esposizione conta 22 partecipazioni internazionali tra cui quella polacca. La mostra MyCOSystem, presentata dall’ istituto Adam Mickiewicz, si propone di reinventare il design, assegnandogli una dimensione diversa, non più legata alla logica di produzione – consumo – scarto, bensì a quella sostenibile, che comporta il ritorno di quell’oggetto al suo ciclo naturale di materiale di trasformazione . 

L’installazione presentata dalle due artiste polacche è una grande struttura in legno obliqua (la Polonia è tra i più grandi esportatori mondiali di legno) con la superficie puntellata di fori, all’interno dei quali è possibile scorgere il terreno sottostante. Il messaggio di MyCOSystem consiste nello stimolare le persone a guardare non solo la superficie delle cose (alberi, oggetti e persone) ma anche la profondità delle stesse (le radici degli alberi ad esempio) in uno scambio tra specie, fondamentale per il nostro futuro.

MyCOSystem nel suo messaggio di sostenibilità si rivolge ai designers contemporanei stimolandoli a realizzare soluzioni creative che contemplino la biodegradabilità dei materiali prodotti per entrare in sintonia con la natura, il cui legame si sta affievolendo sempre di più .

articolo presente in www.sguardoadest.it

Stampa/PDF
MyCOSystem : Il design polacco alla XXII Triennale di Milano