Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli
  • Magazine
  • Sport
  • Napoli 2020: iniziato il countdown all'inizio dei campionati italiani di scherma

Napoli 2020: iniziato il countdown all'inizio dei campionati italiani di scherma

Stampa/PDF

Partito il conto alla rovescia: tra due mesi o poco più prendono il via i Campionati Italiani Olimpici e Paralimpici di Scherma MD Napoli 2020, in programma dal 4 al 7 giugno al PalaVesuvio. Uno degli appuntamenti sportivi più importanti dell'anno in Italia e l'occasione, per le tante stelle del movimento, da Bebe Vio ad Aldo Montano, da Rossella Fiamingo a Elisa Di Francisca, fino al napoletano Luca Curatoli, di aggiudicarsi il titolo italiano e prepararsi al meglio per le Olimpiadi di Tokyo, che prenderanno il via dopo qualche settimana. 

Sarà una grande festa, l'occasione per Napoli di legarsi per sempre alla scherma. La mia volontà, quella di rendere questo sport alla portata di tutti, è da sempre anche la mission dell'Associazione Milleculure”, spiega Diego Occhiuzzi, più volte medagliato ai Giochi Olimpici, presidente di Milleculure e organizzatore dei Campionati.  “La macchina è in movimento - continua Occhiuzzi - , ci saranno atleti di qualità e un pubblico entusiasta, invito tutti a vedere dal vivo i migliori schermidori italiani”. 

Il prossimo evento di avvicinamento ai Campionati è in programma il 5 aprile, al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, tra arte e sport, in collaborazione con Decathlon Italia. Seguiranno, ad aprile, il raduno collegiale della nazionale azzurra di spada e della nazionale azzurra paralimpica e, il 7 maggio, la presentazione dei Campionati a bordo della MSC Divina, con la Wall of Fame dei fuoriclasse campani della scherma. Infine, il flash mob con gli atleti campani in Piazza del Plebiscito a  pochi giorni dall’inizio della gare.

Stampa/PDF
Napoli 2020: iniziato il countdown all'inizio dei campionati italiani di scherma