Napoli Comicon 2019: cronache del secondo giorno

Stampa/PDF

Un’altra giornata volge al termine e il Comicon di Napoli effettua il suo giro di boa! Sono solo due i giorni che mancano alla fine di questa fiera. La seconda giornata ha visto un’ancora maggiore affluenza di pubblico e visitatori.

Manara ed il suo Caravaggio

Questa seconda giornata ha visto nuovamente protagonista Milo Manara che, dopo la conferenza del giorno prima, torna nuovamente nella Sala Andrea Pazienza. L’ evento odierno ha trattato dell’esperienza dell’autore con Caravaggio.

Inoltre, è stata l’occasione per presentare al pubblico il secondo volume (il primo era stato presentato proprio al Comicon ma del 2015) che Manara ha dedicato al noto artista italiano del cinquecento che si intitola “Caravaggio vol. 2. – La grazia!”

La presenza del MANN al Napoli Comicon

La fiera è da sempre vetrina di tante case editrici e autori ma non solo. Presenza e collaborazione d’eccezione del Napoli Comicon è quella con il MANN (museo archeologico di Napoli). Intesa che nasce già dalle pagine del noto settimanale Topolino con una variant cover d’eccezione per il numero 3309. La copertina è stata disegnata da Blasco Pisapia che si è pienamente ispirato all’arte di Canova.

Ma non finisce qui. Il MANN presenta ed offre al pubblico molte mostre che fanno parte della campagna ComiconOFF tra cui su tutte “Corto Maltese – Un viaggio straordinario” che è completamente dedicata all’autore Hugo Pratt. Inoltre, vediamo insieme a Ciro Sapone tutti gli eventi del MANN in collaborazione col Comicon.

 

In attesa di Gomorra

L’attesa però è già rivolta alla giornata odierna dove all’Auditorium dalle ore 14:00 saranno presenti Cristina dell’Anna e Arturo Muselli (rispettivamente Donna Patrizia e Sangueblu) che ci racconteranno della serie di maggior successo dell’ultimo periodo ovvero “Gomorra 4 – La serie”.

Insomma, un’altra giornata è passata ma anche la prossima si preannuncia ricca di emozioni ed eventi letteralmente imperdibili.

Stampa/PDF
Napoli Comicon 2019: cronache del secondo giorno