Napoli: il bando per l'area Vergini-Sanità

Stampa/PDF

Dopo un lungo iter, che ha visto la partecipazione di associazioni, ordini professionali e università cittadine, coordinati da Municipalità e Amministrazione comunale, è stato pubblicato il bando per la progettazione esecutiva rientrante nel “Progetto Territoriale Integrato per la riqualificazione dell'area Vergini - Sanità a Napoli”.

Il Progetto posto a base di gara prevede la redazione di:
- un Masterplan, quale piano strategico integrato per la riqualificazione dell’Area Vergini- Sanità che interesserà vie, strade e alcuni immobili comunali (tra cui il complesso del Crocifisso e quello in via S.Agostino degli Scalzi;
- otto progetti esecutivi per la riqualificazione dei principali percorsi turistici che interesseranno piazza Cavour, via Vergini, via Fuori Porta San Gennaro, via Mario Pagano, via Stella, Cimitero delle Fontanelle, Piazza Sanità da via Vergini, Rampe San Gennaro dei Poveri, piazzetta San Vincenzo, salita Stella, via Cristallini, salita Capodimonte, salita Miradois, salita Moiriello, via Morisani;
- un progetto per il recupero del Complesso del Crocifisso di via S. Maria Antesaecula;
- un progetto di sistemazione ed adeguamento del Complesso di via S. Agostino degli Scalzi.

La scadenza del bando è prevista per il 3 maggio 2018.

Con questa proposta - dichiarano gli Assessori Piscopo e Daniele promotori del progetto - l’Amministrazione comunale afferma, ancora una volta, di voler puntare sull’area della Sanità attraverso progetti sociali, interventi di restauro e riqualificazione, manifestazioni culturali e iniziative turistiche. La partecipazione a questo Bando costituisce un ulteriore modo per continuare il lavoro di coordinamento istituzionale e territoriale, avviato da tempo con la Municipalità, in collaborazione con cittadini, associazioni attive sul territorio e istituzioni, per riappropriarsi del quartiere e contribuire sempre di più alla sua rinascita”.

Stampa/PDF
Napoli: il bando per l'area Vergini-Sanità