• Magazine
  • Economia
  • NUOVE FRONTIERE NEI CONSUMI: PIÙ SERVIZI CON UN UNICO CANONE

NUOVE FRONTIERE NEI CONSUMI: PIÙ SERVIZI CON UN UNICO CANONE

Stampa/PDF

A fronte di una contrazione dei ricavi del settore delle Telecomunicazioni nell'ultimo periodo sono aumentate le tariffe che comprendono l'attivazione di più servizi congiuntamente, offrendo nuove occasioni di risparmio ai consumatori. Telefonia mobile, pay o streaming TV: sono questi i principali servizi accessori all'attivazione del servizio ADSL e telefonia fissa, che i provider hanno inserito recentemente nei listini delle proprie offerte.

Smartphone, tv e Internet sono tre aspetti che riempiono la vita sia lavorativa che personale di tutti, ma negli ultimi anni con l'introduzione di nuove tecnologie essere "connessi" a tutto può diventare troppo dispendioso. Tuttavia la diffusione di questi nuovi pacchetti "ADSL + telefono + altro servizio", possono offrire agli utenti risparmi notevoli, senza dover rinunciare a nessuna "connessione".

Scegliere una tariffa che unisce l'ADSL e telefonia a quella mobile consente, su base mensile, un risparmio medio di circa 28,3% sull'attivazione singola dei servizi. In queste proposte commerciali viene offerta una connessione ADSL con velocità dai 7 mega ai 20 mega, chiamate gratuite o con il pagamento del solo scatto alla risposta da fisso a fisso e/o cellulare, e per la parte mobile vengono offerti mediamente circa 500 minuti e SMS e 2  - 5 GB di traffico dati.  In cinque anni il risparmio è del 22,5%.

I risparmi maggiori vanno a chi sceglie di attivare un'offerta ADSL con pay TV associata: in questo caso la convenienza mensile media è del 43,2%, che scende al 20,1% dopo cinque anni, questo perché le promozioni si concentrano soprattutto nel primo anno di attivazione.  Questi pacchetti danno la possibilità di attivare, al costo di un unico canone, oltre che la connessione Internet tramite tecnologia ADSL o fibra ottica, le chiamate gratuite illimitate verso fissi e cellulari e la pay TV.

Diventato uno dei principali metodi di fruizione dei contenuti video, anche lo streaming TV è un servizio accessorio ai pacchetti ADSL e telefonia. Chi attiva un'offerta con un servizio di streaming associato risparmia mediamente il 6,6% il primo anno e 1,3% dopo cinque anni, rispetto a chi attiva le tariffe separatamente.

La nuova possibilità di risparmio arriva da queste offerte combinate che oltre al vantaggio economico offrono la convenienza pratica di poter pagare in un'unica soluzione più servizi, di eliminare almeno 2 bollette, avendo un solo resoconto in modo da tenere sotto controllo tutti i costi senza rinunciare a nessuna possibilità di connettività.      

Lo studio qui riportato è stato effettuato da  SosTariffe.it, attraverso il nuovo osservatorio sul mondo ADSL,

 

 

 

 

 

Stampa/PDF
NUOVE FRONTIERE NEI CONSUMI: PIÙ SERVIZI CON UN UNICO CANONE