Nuovi accordi europei sulla pesca

Stampa/PDF

Il Consiglio Europeo, guidato dalla Presidenza olandese, e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo politico su un regolamento che modifica il piano a lungo termine per gli stock di merluzzo bianco del 2008, il cosiddetto piano cod.

Il progetto di regolamento approvato interrompe il regime di sforzo, riconoscendo questo un ostacolo per lo sbarco nelle aree del piano di merluzzo e garantendo così una maggiore flessibilità ai pescatori.

Inoltre, nel testo concordato, le norme in materia di limiti di cattura (TAC) sono in gran parte semplificati. Mentre i co-legislatori, attendendo la proposta della Commissione di un piano pluriennale di riforma-based per il Mare del Nord, dovrebbero creare un capitolo sugli obiettivi specifici e garantire in questo senso.

Infine per quanto riguarda l'obbligo di sbarco, il Consiglio e il Parlamento europeo hanno sottolineato l'importanza di mantenere la selettività ed eliminare le misure di riduzione che sono stati sviluppati nell'ambito del piano cod. Il mantenimento o lo sviluppo di tali misure dovrebbero agevolare la graduale introduzione dell'obbligo sbarco.

Stampa/PDF
Nuovi accordi europei sulla pesca