Nuovo vertice UE-Cina

Stampa/PDF

Il 18º vertice bilaterale tra l'UE e la Cina a Pechino. Le discussioni saranno incentrate sulle relazioni politiche ed economiche e sulle questioni globali e regionali.

L'Unione europea sarà rappresentata dal presidente del Consiglio europeo Donald Tusk e dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. Parteciperanno al vertice anche l'alto rappresentante Federica Mogherini, il vicepresidente della Commissione Jyrki Katainen e il commissario Cecilia Malmström.

Relazioni Ue-Cina 

Le discussioni si terranno nel quadro dell'agenda strategica 2020 UE-Cina per la cooperazione concordata congiuntamente.

È previsto che i leader forniscano un orientamento politico per la finalizzazione dell'accordo globale in materia di investimenti e approvino un primo elenco di progetti in materia di connettività. Si prevede che affrontino anche la questione dello status di economia di mercato della Cina.

Il vertice dovrebbe fornire l'occasione per discutere anche di mobilità e migrazione, cooperazione in materia di politica estera e dialogo sui diritti umani con la Cina.

Stampa/PDF
Nuovo vertice UE-Cina