Ok boomer: tra meme, ilarità e generazioni a confronto

Stampa/PDF

Il mondo dell'internet è infinito. Chiunque può entrarci e chiunque può scriverci dentro lasciando una specie di propria “impronta”. Alcune impronte, però, restano più impresse di altre diventando trend oppure meme. Questo è il caso di “ok boomer” espressione che attualmente sta spopolando sul web tra meme e dibattiti.

Cos'è un trend o un meme?

Prima di parlare dell'espressione “Ok boomer” è bene definire i concetti di trend e meme che spesso e volentieri vanno di pari ma si incappa nell'errore di confonderli. Parliamo di due concetti tanto diversi quanto complementari visto che senza trend non ci sarebbe un meme e senza un meme non ci sarebbe forse un trend.

Trend: Nato con riferimento al linguaggio statistico, nel mondo del web ogni cosa può diventare trend. Un personaggio pubblico, un fatto di attualità o cronaca, un video virale etc. insomma ogni cosa che fa parlare di sé diventa trend e lo si può poi trasportare nei motori di ricerca ovvero i catalizzatori dei trend.

Meme: per definizione, un meme è un “elemento di una cultura o di un sistema di comportamento trasmesso da un individuo a un altro per imitazione”. In parole povere, il meme prende spunto da una citazione o da una situazione per creare qualcosa di tipo satirico e umoristico.

L'esempio di un meme

Cos'è “Ok boomer”?

Arriviamo quindi all'espressione in questione che nasce (secondo Know your meme, una vera enciclopedia per il mondo dei meme visto che fornisce significato e origine di ogni meme su internet) nel 2017 in un forum di nome 4chan.

La popolarità giunge poco più di una settimana fa quando una deputata neozelandese di nome Chlöe Swarbrick rispose con questa frase ai borbotti di un suo collega mentre quest'ultima stava tenendo un discorso nel parlamento locale.“Ok boomer” letteralmente possiamo tradurlo con un “si, certo” oppure un “certo, come no” ed essenzialmente nasce come risposta dei millennials alle “provacazione” delle “vecchie” generazioni.

Quella generazione appunto definite “boomer” visto che parliamo di persone nate durante il peridio del boom economico. Si tratta quindi di un botta e risposta generazionale che è un argomento che va avanti da tanto e tanto tempo. Quest'espressione è solamente alla fin fine la punta dell'iceberg di un argomento vasto ed enorme che forse mai troverà la sua conclusione.

Stampa/PDF
Ok boomer: tra meme, ilarità e generazioni a confronto