Osservatorio Metropolitano di Napoli

Stampa/PDF

Approvato lo Statuto, la Città Metropolitana di Napoli si trova di fronte ad impegnative sfide per rendere pienamente operativa la nuova dimensione istituzionale e politica dell’Ente, riconfigurare nuovi assetti territoriali ed amministrativi, avviare processi partecipativi e programmatori nonché gestire ed erogare servizi alla collettività.

Per questo motivo ACEN, ANCI Campania, INARCH Campania, INU Campania ed Unione Industriali di Napoli hanno vita all’Osservatorio Metropolitano, aperto anche ad altre realtà che fossero interessate, per alimentare il dibattito pubblico su questo importante argomento e fornire documenti, studi e proposte da sottoporre al vaglio politico.

Lunedì 30 novembre 2015 alle ore 10.00 presso l’Associazione Costruttori Edili in Piazza dei Martiri, 58, la presentazione e la sigla dell’intesa.

Introducono i lavori Francesco Tuccillo, Presidente Acen, Ambrogio Prezioso, Presidente Unione industriali di Napoli, Carlo De Luca, Presidente INARCH Campania e Domenico Tuccillo, Presidente Anci Campania.

A seguire le relazioni di Francesco Domenico Moccia, Presidente INU Campania  (Città metropolitane e pianificazione urbanistica) e Bruno Discepolo, Coordinatore Osservatorio Metropolitano (La città metropolitana di Napoli: dallo statuto al territorio) e gli interventi di Alessandro Balducci, Assessore all’Urbanistica del Comune di Milano. Fulvio Bonavitacola, Assessore all’Urbanistica della Regione Campania e Luigi De Magistris, Sindaco Città Metropolitana di Napoli

Stampa/PDF
Osservatorio Metropolitano di Napoli