Pane

Stampa/PDF
Si terrà al teatro Diana , Via Luca Giordano, 64  l'appuntamento invernale con “Pane per i bastardi di Pizzofalcone”,  la squadra di poliziotti “rinnegati” che da gennaio prossimo, nella fiction che andrà in onda su Rai 1, avranno finalmente anche un volto. A presentare con Maurizio de Giovanni ci saranno  Francesco Pinto e Aldo Putignano. Con le letture di Tisca D’Acquino e Gianfelice Imparato. Un reading, uno spetatcolo, un incontro come al solito appassionato e appassionante.

Il libro in uscita nella stessa giornata della presentazione sarà disponibile in un originale packaging nel Foyer del teatro  grazie a iocisto, la libreria di tutti, sostenuta e voluta fortemente dall’autore che  è stato tra i  primi ad associarsi e a promuovere le sue iniziative.

L'autore 

Maurizio de Giovanni nasce nel 1958 a Napoli, dove vive e lavora. Nel 2005 vince un concorso per giallisti esordienti con un racconto incentrato sulla figura del commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta. Il personaggio gli ispira un ciclo di romanzi, pubblicati da Einaudi Stile Libero. Nel 2012 esce per Mondadori Il metodo del Coccodrillo (Premio Scerbanenco), dove fa la sua comparsa l'ispettore Lojacono, ora fra i protagonisti della serie dei Bastardi di Pizzofalcone, ambientata nella Napoli contemporanea e pubblicata da Einaudi Stile Libero (nel 2013 è uscito il secondo romanzo della serie, Buio, nel 2014 il terzo, Gelo, e nel 2015 il quarto, Cuccioli). Nel 2014, sempre per Einaudi Stile Libero, de Giovanni ha pubblicato anche l'antologia Giochi criminali (con Giancarlo De Cataldo, Diego De Silva e Carlo Lucarelli).

In questo libro appare per la prima volta il personaggio di Bianca Borgati, contessa Palmieri di Roccaspina, sviluppato in Anime di vetro. Nel 2015 è uscito per Rizzoli il romanzo Il resto della settimana. Tutti i suoi libri sono tradotti o in corso di traduzione in Francia, Germania, Inghilterra, Spagna, Russia, Danimarca e Stati Uniti. De Giovanni è anche autore di racconti a tema calcistico sulla squadra della sua città, della quale è visceralmente tifoso, e di opere teatrali
Stampa/PDF
Pane