Pietre matematiche, presente e futuro della matematica

Stampa/PDF

Si è tenuta negli scorsi giorni, la tavola rotonda 'pietre matematiche: presente e futuro della matematica per la salvaguardia dei beni culturali', organizzata presso l’Accademia Nazionale dei Lincei a Roma.

Moderatore della tavola rotonda è stato Marco Cattaneo (Direttore de 'Le Scienze'). Gli Speaker presenti sono stati: Gilberto Corbellini (Direttore Dipartimento scienze umane del Cnr), Antonio Sgamellotti (Accademia Nazionale dei Lincei), Giuseppe Di Battista (Università di Roma Tre e DTC Lazio), Francesco Scoppola (Direttore MIBAC), Alberto Tesei (Accademia Nazionale dei Lincei), Lucia Toniolo (Politecnico di Milano), Roberto Natalini (Direttore Istituto per la applicazioni del calcolo 'M. Picone' del Cnr).

La Tavola rotonda è stata organizzata in occasione del MACH2019 INdAM Workshop, che si svolgerà a Roma dal 25 al 29 marzo 2019.

Scopo dell'incontro è stato fare il punto sulle possibili collaborazioni tra matematici ed esperti di conservazione dei beni culturali, evidenziando problematiche e metodologie che potrebbero permettere di ottimizzare  pratiche già esistenti o introdurre nuovi punti di vista.

La tavola rotonda è stata indirizzata ad una platea ampia di studiosi di tutti i settori che riguardano la conservazione dei beni culturali, pur rimanendo ad un livello estremamente divulgativo.

La Tavola Rotonda è stata ospitata dall'Accademia Nazionale dei Lincei e sponsorizzata da: 

- Instituto per le applicazioni del calcolo 'Mauro Picone' del Cnr (Cnr-Iac)
- Dipartimento di matematica, Università degli Studi di Milano (UniMI) 
- Università degli Studi di Sassari (UniSS)

Con il patrocinio di DTC Lazio.

Stampa/PDF
Pietre matematiche, presente e futuro della matematica