PMI: INTERNAZIONALIZZARE !

Stampa/PDF

Accompagnare le piccole e medie imprese nei mercati stranieri. E' questo l'obiettivo della sezione speciale per l'internazionalizzazione delle imprese, presentata alla Camera di Commercio di Napoli

"Le sezioni speciali - ha spiegato Alessandro Limatola, vice presidente della Camera di Commercio di Napoli - sono risorse che garantiscono l'operazione quando non ci sono garanzie a sufficienza per creare investimento. Penso alla creazione di cataloghi in lingua straniera, alle reti di vendita in paesi esteri e ancora alle reti di comunicazione verso l'estero. Il fondo di garanzia serve a supportare le imprese che vogliono restare sul mercato e aprire gli orizzonti delle loro attività". Il Fondo è uno strumento di mitigazione del rischio di credito, operativo presso il ministero dello Sviluppo economico a sostegno delle Pmi. La sua finalità è favorire l'accesso alle fonti finanziarie delle piccole e medie imprese mediante la concessione di una garanzia pubblica che si sostituisce alle garanzie reali rilasciate dalle imprese. Rivolgendosi al Fondo Centrale di Garanzia, l'impresa non ha un contributo in denaro, ma la possibilita' di ottenere finanziamenti senza garanzie aggiuntive sugli importi garantiti dal Fondo. Le aziende potranno usufruire di questa opportunità attraverso il sistema di confidi che operano o che si accrediteranno per operare con il Fondo centrale di Garanzia. Le risorse messe a disposizione della Camera di Commercio di Napoli saranno utilizzate per compartecipare alla copertura del rischio sulle operazioni che riguardano esclusivamente le Pmi e i consorzi di Pmi, oltre a società consortili di servizi e miste. "L'Italia e' in grado di esprimere una valida capacita' manifatturiera - ha continuato Roberto Calugi, responsabile Consorzio Camerale per il credito e la finanza - bisogna aiutare le imprese, soprattutto quelle più piccole che non hanno mai affrontato i mercati internazionali".

Fonte: Italpress

Stampa/PDF
PMI: INTERNAZIONALIZZARE !