Poesis

Stampa/PDF

Inizia la programmazione culturale della Congrega Letteraria 2018/19, giunta alla V edizione, messa a punto dai  curatori scientifici Antonio Gazia (Incontri di Cultura La Vetrina) e Alfonso Mauro (Poesis). Il primo incontro si è tenuto per la serata di premiazione del IV Concorso Internazionale di Poesia per studenti di istituti superiori Poesis – sezione italiana e straniera. La giuria, composta da Antonio Gazia, Rossella Nicolò, Antonio Avallone, Aniello Di Mauro, Alfonso Vincenzo Mauro, Letizia Pizzarelli e Barbara Tesauro, ha selezionato oltre trecento  elaborati giunti da tutta Italia. Sei le poesie premiate alle quali si aggiungono  le menzioni di merito; inoltre tra gli elaborati finalisti pubblicati sulla pagina fb de “La Congrega Letteraria”, chi otterrà il maggior numero di “mi piace” entro il giorno precedente la cerimonia di premiazione, verrà insignito del premio del pubblico. Ecco la rosa dei finalisti italiani: Linda Tantalo, Federico Aloisi, Nicole Monaco, Alex Pugnaloni, Nicla Fusco, Serena Quarti, Davide Ciuffetti, Marta Urriani, Vincenzo Acunzo, Flavia Borghese, Antonio Capuano, Alberto Biasi, Federico Scianna, Victoria Conte, Elisa Seghetti, Nicola Ucciero, Caterina Angelosanti, Claudia Scardina, Alessandro Ambrosio, Lucia Piscione, Giuseppe Beccia, Allegra De Falco, Adriana Lirathni e Sergio Lembo. In finalisti stranieri sono ihaela Elena Irimieş, Maria Valentina Gheorghe, Andra Elena Rogojinaru, Ayrat Panteleyev e Ekaterina Shishkina.

Iniziano invece il 19 ottobre gli incontri della Congrega letteraria, con il professore Aniello Di Mauro su  "Il Silenzio dell'allegoria - Manzoni, Kafka, Pirandello, Montale". Il 26 ottobre incontro con il professore Alfonso Amendola "Un racconto generazionale tra Cinema e Poesia"; il 1 novembre il professore Marco Eraclio De Filippo presenterà "L'arte delle armi nel primo trattato di scherma del mezzogiorno (XVI sec.) - Compagnia d'arme La Rosa e La Spada"; il 9 novembre il professore Carmine Pinto interverrà su "Sistema politico e istituzioni in Italia (1994 - 2018)"; il 16 novembre il professore Giuseppe Foscari discuterà su "La terribile peste del 1656"; il 23 novembre incontro con la professoressa Paola Capone su "L'attualità della Scuola Medica Salernitana"; il 30 novembre presentazione del libro dell'architetto Antonio Forcellino "Max e Flora Melamerson, Una storia vietrese dimenticata"; il 6 dicembre incontro con lo scrittore Maurizio de Giovanni per "Serata in Giallo: Vuoto - 12 Rose A Settembre"; il 14 dicembre incontro con Massimiliano Amato su "L'informazione nella società globale". Oltre agli incontri letterari la Congrega ha organizzato dal 17 dicembre al  7 gennaio la mostra "Dialoghi in arte" Maria Scotti e Gianni Turina; a cura di @lfabeti contemporanei, di Lucio Afeltra e Marina Imparato. Coordina le serate il giornalista Aniello Palumbo, presidente Circolo Della Stampa e Stampa Estera Costa D'Amalfi. Media partner di tutti gli eventi sono Puracultura e Rtc Quarta Rete.

Gli eventi culturali si terranno alle 18,30 presso l'Oratorio dell'Arciconfraternita, a Vietri sul Mare, via S. Giovanni 13. La segreteria organizzativa è a cura dello staff del Servizio InformaGiovani composto da Chiara Gaeta, Francesca Senatore, Mariangela Stanzione, Fabio Colace e Francesco Barbato, su predisposizione del responsabile Francesco Citarella che è anche il Coordinatore de La Rete de La Congrega Letteraria. Le attività rientrano nell'ambito del progetto annuale Vietri Cultura (che ha come direttore artistico il maestro Luigi Avallone) e che gode del finanziamento Poc 2014-2020 linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”.

Stampa/PDF
Poesis