LE POTENZIALITÀ DEL CROWDFUNDING

Stampa/PDF

"Il crowdfunding (dall'inglese crowd, folla e funding, finanziamento) o finanziamento collettivo in italiano, è un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni. È una pratica di micro-finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a iniziative di qualsiasi genere, dall'aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all'arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all'imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica. Il crowdfunding è spesso utilizzato per promuovere l'innovazione e il cambiamento sociale, abbattendo le barriere tradizionali dell'investimento finanziario." [1]

Il web è solitamente la piattaforma che permette l'incontro e la collaborazione dei soggetti coinvolti in un progetto di crowdfunding. Secondo il Framework for European Crowdfunding, "l'ascesa del crowdfunding negli ultimi dieci anni deriva dal proliferare e dall'affermarsi di applicazioni web e di servizi mobile, condizioni che consentono a imprenditori, imprese e creativi di ogni genere di poter dialogare con la crowd per ottenere idee, raccogliere soldi e sollecitare input sul prodotto o servizio che hanno intenzione di proporre".[2] Il crowdfunding è una importante fonte di finanziamento ogni anno per circa mezzo milione di progetti europei che altrimenti non riceverebbero mai i fondi per vedere la luce. Nel 2013 in Europa sono stati raccolti fondi pari a circa un miliardo di euro. Si stimano aumenti esponenziali nel prossimo futuro (milioni di miliardi entro il 2020) grazie al crowdfunding, che trova tutti gli elementi per poter sprigionare al meglio le sue potenzialità nel web 2.0

Si terrà mercoledì 25 febbraio alle ore 17.15 presso ComoNExT Parco Scientifico Tecnologico a Lomazzo (CO) l'incontro "Crowd Next: capire il crowdfunding e le sue potenzialità per le imprese".

L'incontro ha l'obiettivo di fornire, in modo semplice ma rigoroso, tutti gli elementi utili per valutare se e come il crowdfunding possa essere uno strumento efficace per rispondere alle esigenze di finanziamento e di visibilità della propria impresa. L'incontro è rivolto sia agli esperti del settore che ai neofiti.

Il programma

17.15 – 17.30 Registrazione

17.30 – 17.40 Saluto di benvenuto di ComoNExT, Ing. Stefano Poretta – COMONEXT

17.40 – 18.00 Modelli di crowdfunding a sostegno delle imprese, Prof. Giancarlo Giudici – POLITECNICO DI MILANO

18.00 – 18.15 La strategia di una campagna di crowdfunding, Dott. Carlo Zanaboni – SOGNI FUORI DAL CASSETTO

18.15 – 18.30 Pregi e limiti del sistema equity italiano al confronto con quello inglese, Dott. Fabio Allegreni – DIGITAL MEDIA PARTNER

18.30 – 18.45 Gli aspetti fiscali del rewards crowdfunding per le imprese, Avv. Alessandro Lerro – LERRO & PARTNERS

18.45 – 19.00 Imprese e mondo no profit: strategie win-win a base di crowdfunding, Dott. Marco Cassisa – ASSOCIAZIONE ITALIANA FUNDRAISER (ASSIF)

19.00 Domande, conclusioni e aperitivo


[1]- da Wikipedia

Stampa/PDF
LE POTENZIALITÀ DEL CROWDFUNDING