Press Tour ad Expò, convocata la commissione trasparenza

Stampa/PDF

Non si placano le polemiche scoppiate sull'opportunità da parte della Presidenza della Regione Campania di "finanziare" la trasferta di operatori della comunicazione a Milano in occasione della settimana di presenza della Campania all'esposizione con diversi appuntamenti. 

Ora la questione è arrivata in Commissione Trasparenza ed è partita la convocazione per l’audizione, entro questa settimana,  dei vertici della stampa per approfondire la scelta della Regione di sponsorizzare il  'Press tour' Campania  all’ ?Expo  di Milano.

“Molti operatori dell'informazione campani hanno trovato inopportuna  l'offerta del Presidente De Luca di pagare la trasferta di Milano” dichiara il presidente Valeria Ciarambino (M5S) che continua: “Va fatta assolutamente chiarezza sui criteri e sui costi di questa scelta quantomeno discutibile; molti rappresentanti della stampa campana mi hanno informato sull'inopportuna iniziativa di De Luca”.

La precisazione del presidente della Commisoone continua: “In generale non avevo dubbi sulla serietà e professionalità dei giornalisti campani la polemica non è assolutamente diretta contro gli operatori dell'informazione ma contro il tentativo del Presidente della Regione Campania di strumentalizzare il lavoro dei cronisti e contro il suo uso discutibile del denaro pubblico”.

Il dovere della Commissione Trasparenza - ha concluso poi - è di vigilare e verificare ogni atto, ogni provvedimento, ogni delibera, ogni iniziativa per impedire e bloccare ogni tentativo di spreco del denaro dei cittadini campani ed ogni utilizzo che non avvenga secondo criteri di trasparenza”.
Stampa/PDF
Press Tour ad Expò, convocata la commissione trasparenza