Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

Prezzi medi degli immobili: Milano e Roma le più costose

Stampa/PDF

L’interesse per l’immobile, sia come prima casa sia per investimento, è sempre molto vivo come dimostra la crescita delle richieste raccolte dalle agenzie del Gruppo Tecnocasa e come si riscontra dall’aumento delle compravendite. L’elemento prezzo è ovviamente cruciale nella decisione dell’acquisto ed è utile conoscere anche quali sono in media i valori al mq nelle principali città.

L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha preso quindi in considerazione le quotazioni di 10 grandi città, calcolando il prezzo medio per le diverse tipologie (riferito al I semestre del 2019). Soffermandoci sulla categoria medio-usato, risulta Milano la città più cara con 3.150 € al mq, seguita da Roma con 2.950 € al mq. Al terzo posto Firenze dove il prezzo medio al mq è di 2.800 €.

I valori al mq più bassi li troviamo a Genova, con 1.200 € al mq che scendono a 900 € sulla tipologia economico-usato.

Torino, Verona e Bari denotano prezzi medi al mq identici e pari a 1.500 €. Bologna e Napoli hanno uno scarto di 50 € al mq, presentando rispettivamente quotazioni di 2.350 e 2.300 €.

Se consideriamo invece la tipologia signorile-nuovo, all’ombra della Madonnina la media è di 4.500 € al mq, ma nelle zone centrali ci sono top prices di 14.000 € al mq per immobili di prestigio. Segue Roma con 3.950 €, con in Piazza di Spagna stessi top prices di Milano.

Stampa/PDF
Prezzi medi degli immobili: Milano e Roma le più costose