Primi allenamenti a Castelvolturno

Stampa/PDF

Il nuovo Napoli del mister Sarri è al secondo giorno di lavoro nel centro sportivo di Castelvolturno. Nella mattinata di ieri c’è stato il raduno della squadra e conoscenza del nuovo mister ovvero Maurizio Sarri, verso le dieci del mattino anche il presidente Aurelio De Laurentiis si è unito al gruppo per assistere a questa prima giornata.

Nel pomeriggio di ieri primi test fisici per l’allenatore con lo scopo di valutare i ragazzi che il nuovo mister ha a disposizione. Siamo alla vigilia della partenza per il ritiro, oggi quindi a Castelvolturno giornata di allenamenti. Il ritiro sarà come da tradizione a Dimaro nella Val di Sole, dall’undici luglio fino al ventinove. Nella prima giornata di ritiro il programma prevede solo la sessione pomeridiana di allenamenti.

Le amichevoli annunciate sono ben tre: la prima martedì 21 luglio alle ore 18 contro la squadra dell’Anuane (team composto da giovani ragazzi del Trentino) poi alle ore 21 del 24 dello stesso mese sarà la volta del FeralpiSalò (squadra militante in Lego Pro, da quando il Napoli è in ritiro a Dimaro le due squadre si sono sempre affrontante in partite amichevoli) e infine nel giorno finale ovvero il 29 di luglio alle ore 17:30 il Cittadella verrà a fare visita a Dimaro per l’ultima amichevole degli azzurri in Val Di Sole.

Importanti novità dal calciomercato, sembra infatti imminente l’annuncio dell’arrivo del centrocampista dell’Udinese Allan.

Nella giornata di ieri infatti le due società si sono incontrate a Milano ed è arrivata la “fumata bianca” che porta così alle casse della squadra di Pozzo oltre a 12 milioni di euro anche la cessione di Miguel Angel Britos (che in seguito verrà girato al Watford, squadra della Premier sempre di proprietà della famiglia Pozzo) e il prestito biennale del attaccante colombiano Duvan Zapata.

Vicinissimo sembra poi l’arrivo del difensore Astori che dopo la deludente stagione non è stato riscattato dalla Roma tornando così al Cagliari quindi il club che ne possiede il cartellino.

L’affare si sta chiudendo per un passaggio a titolo definitivo per sei milioni di euro al club mentre il giocatore firmerà un quadriennale da 900 mila euro a stagione.

Stampa/PDF
Primi allenamenti a Castelvolturno