Progetto Minoa: terminata la prima scuola

Stampa/PDF

Appena conclusasi la prima scuola del progetto Minoa (Mixed integer nonlinear optimization: algorithms and applications) nell'ambito del Programma 'Marie Sklodowska-Curie Actions' della Commissione Europea. La scuola, organizzata dal Cnr-Iasi e rivolta a studenti di dottorato nei settori dell'ottimizzazione e del Machine Learning, ha riguardato la tematica 'Mixed integer nonlinear optimization meets data science' e si è svolta ad Ischia dal 24 al 28 giugno 2019.

Progetto Minoa: i protagonisti
Le lezioni della prima scuola sono state tenute da Yoshua Bengio, Department of computer science and operations research, Montréal Institute for Learning Algorithms, pioniere del Deep Learning appena insignito del Premio Turing per gli straordinari contributi dati al settore del Machine Learning; Pierre Bonami, CPLEX Optimizer, IBM Spagna, esperto di Ottimizzazione Nonlineare Discreta; Joaquim Gromicho e Casper van Dijk, ORTEC, Paesi Bassi, esperti di Ottimizzazione Discreta; Ravi Kumar, Google, Mountain View, Usa, esperto di algoritmi per Big Data; Andrea Lodi, Canada Excellence Research Chair in Data Science for Real-Time Decision-Making al Politecnico di Montréal, esperto di Ottimizzazione Nonlineare Intera e sue integrazioni con metodi di Machine Learning; Laura Palagi, Università Sapienza, Roma, esperta di Ottimizzazione Nonlineare Continua e Support Vector Machines.

Alla scuola hanno partecipato, oltre ai nove studenti che fanno parte del progetto Minoa, circa 70 studenti di dottorato e ricercatori senior, di cui 40 provenienti da altri paesi europei ed extraeuropei.

Stampa/PDF
Progetto Minoa: terminata la prima scuola