Quintessenze 2016

Stampa/PDF
Il progetto Quintessenze nasce nel 2010 con l'intento di spostare l'attenzione dei grandi eventi, dalle celebrate "vetrine" delle Gallerie e Musei di Roma, agli stupendi spazi che borghi e Comuni della Provincia rendono disponibili per l'arte contemporanea mantenendo l'intento di valorizzare o consolidare l'affermazione di artisti nazionali ed internazionali, oltre a rafforzare ulteriormente l'attenzione dei media e dei cittadini sui Municipi che contribuiscono al progetto.
La prima edizione, con la presenza di 110 opere di 30 artisti si è svolta a Frascati presso il Museo Civico Tuscolano – Scuderie Aldobrandini restaurato architettonicamente da Massimiliano Fuksas, la serata inaugurale ha visto la presenza di oltre 1000 ospiti ed è stata partecipata dalle autorità locali. 

L'ultima edizione si è svolta presso la Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di GrottaferrataComplesso Monumentale dell'Abbazia Greca di San Nilo Monastero Esarchico di Santa Maria di Grottaferrata – Monaci Basiliani, con 100 opere di 50 artisti e più di 3000 visitatori nel periodo espositivo Per Quintessenze 2016 Tivoli, la promozione, attraverso i comunicati scientifici legati all'evento e agli strumenti di presentazione del progetto sottolineano l'immensa offerta che Tivoli mette a disposizione del pubblico e dei partecipanti attraverso il grande patrimonio storico, artistico e folcloristico della città. 

Città che non perde l'opportunità di nuovi consensi, con l'attenzione verso l'arte contemporanea, come sottolineato anche dal grande Arco Monumentale di Arnaldo Pomodoro, collocato in piazza Garibaldi esattamente davanti allo spazio delle Scuderie Estensi. 

Nella manifestazione è prevista l'esposizione di circa 100 opere di pittura, scultura, fotografia, disegno e grafica, rappresentative della carriera artistica dei partecipanti, i quali sottolineeranno la valenza dell'arte come ponte tra le culture delle città e delle nazioni, una sorta di ideale arcobaleno della pace che si congiunge simbolicamente con l'arco di Arnaldo Pomodoro nell'intento ambizioso di scavalcare ogni muro, ogni ostacolo. 

L'adesione degli artisti ed operatori al progetto Quintessenze 2016 Tivoli, è stata entusiastica e sarà valorizzata attraverso la realizzazione di un Catalogo dedicato, edito da Mondadori. 

L'evento è pubblicizzato sulla importante e diffusa rivista: Arte Mondadori. La serata inaugurale sarà avviata dalla presentazione dell'evento che avverrà nella sala Conferenze delle scuderie Estensi.
Stampa/PDF
Quintessenze 2016