Raccolta fondi in favore delle persone disagiate

Stampa/PDF
Il prossimo 13 luglio, alle ore 20.30, si terrà una cena di beneficenza organizzata dalle associazioni attive nel network locale del terzo settore “La Rete” di Cava de’ Tirreni, progetto di aggregazione associativa promosso da Cava Felix. L'evento sarà in favore delle persone con disagio socio-economico che hanno fatto richiesta di partecipare alle “Vacanze Accessibili 2017”.

Realizzato grazie al contributo di Cava SMART e delle associazioni “Exedra”, “Sei di Cava Se” (media partner de “La Rete”),”Farma e Benessere” e “Legambiente Cava de’ Tirreni”, si terrà presso l’Hotel Diecimare, sito in Località S. Felice di Cava De' Tirreni.

Il costo per prendere parte alla cena e per dare, in tal modo, il proprio contributo all’iniziativa è di 25 euro a persona. Inoltre, per chi desidera partecipare alla “Lotteria della Solidarietà”, sarà possibile acquistare un biglietto al costo di 2 euro e concorrere all’estrazione di premi messi in palio dai donors dell’evento. La serata sarà allietata da spettacoli di artisti metelliani che saranno rivelati sulla fanpage de La Rete su Facebook e sulla pagina dedicata alla cena.

«Anche quest’anno desideriamo supportare un’iniziativa lodevole e un progetto sociale efficace e lungimirante come le vacanze accessibili organizzate da Cava Felix - sostiene il presidente dell’Associazione Exedra, Emanuele Pisapia - Dare la possibilità di vivere l’indipendenza della vacanza è un traguardo importantissimo per tutti #dirittoallavacanza”.

“Sei di Cava Se... partecipi a questo gesto di assoluta solidarietà per le famiglie del suo territorio - continua la presidentessa Maria Silvestri dell’Associazione Sei di Cava Se… - #dirittoallavacanza, diritto al cuore. L’Associazione Sei di Cava Se ha organizzato parallelamente una raccolta fondi con la vendita della maglietta ufficiale del gruppo. L’intero ricavato sarà devoluto alla “Vacanza Accessibile 2017"”

Siamo felici di dare voce all’iniziativa attraverso la nostra app e il nostro sito internet e seguire l’evento sui nostri canali social"- aggiunge Tony Iorio, di Cava Smart.
Biofilia è il termine coniato per indicare la naturale attitudine umana ad entrare in sintonia con il mondo circostante - conclude Attilio Palumbo, presidente di Legambiente Cava de’ Tirreni - E la mia associazione è ben lieta di dare il proprio contributo ad un’iniziativa che supporta il territorio e la sua conoscenza ma senza perdere di vista l’uomo e tutte le sue bellissime sfumature”.

In conclusione, la Cooperativa Cava Felix, di cui si fanno portavoce il Presidente Emiliano Sergio e la Vicepresidentessa Anna Ferrara, sostiene e ribadisce il diritto di scelta: scegliere dove, come, quando e con chi fare vacanza!

Anna Ferrara aggiunge: "Il libero arbitrio è il concetto filosofico e teologico secondo il quale ogni persona è libera di scegliere da sè gli scopi del proprio agire, tipicamente perseguiti tramite volontà, nel senso che la sua possibilità di scelta è liberamente determinata". "La vacanza è una di queste scelte - termina Emiliano Sergio - La Rete sociale funziona e si unisce in funzione di un'utenza, soddisfacendo dei bisogni e delle necessità di persone reali. Sono onorato di rappresentare questo esempio di società inclusiva, un super Terzo settore!
Stampa/PDF
Raccolta fondi in favore delle persone disagiate