Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

Relazioni UE - Lega degli Stati arabi

Stampa/PDF

Il presidente, i membri del comitato politico e di sicurezza dell'UE e i rappresentanti permanenti della Lega degli Stati arabi hanno tenuto le loro otto riunioni il 23 gennaio 2020 a Bruxelles.

Gli ambasciatori hanno tenuto discussioni costruttive su argomenti di reciproco interesse, con particolare attenzione alla questione della Palestina e alla costruzione di una pace giusta e globale in Medio Oriente, sugli sviluppi delle situazioni in Siria, Iraq, Yemen, Libia, Libano e Iran, nonché su questioni antiterrorismo e relativi finanziamenti, problemi migratori, rifugiati e sfollati. Riconoscendo l'importanza di unire gli sforzi per affrontare le sfide politiche, economiche, sociali e di sicurezza comuni e attuali che minacciano la stabilità, la prosperità e il benessere della loro regione comune e del mondo in generale. Hanno riaffermato il rafforzamento del partenariato arabo-europeo quale risposta regionale adeguata e il loro impegno per un multilateralismo efficace e per un sistema internazionale basato sul rispetto del diritto internazionale.

Rapporti UE - Lega degli Stati Arabi: le discussioni degli ambasciatori
Gli ambasciatori hanno affermato il proseguimento del rafforzamento della cooperazione nel quadro del dialogo strategico tra il segretariato generale della Lega degli Stati arabi e il servizio europeo per l'azione esterna sin dal suo avvio nel novembre 2015, in particolare nei settori della prevenzione dei conflitti, dell'allerta precoce e della crisi gestione, migrazione, non proliferazione delle armi di distruzione di massa e controllo degli armamenti.

Precedentemente al dialogo politico UE-LAS, il 22 gennaio, gli ambasciatori hanno anche organizzato il primo ritiro comune che ha offerto un'ottima opportunità per uno scambio informale di opinioni sulla tempestiva questione dei cambiamenti climatici e della sicurezza. A margine dell'incontro sono state anche convocate le sessioni del gruppo di lavoro sul rafforzamento della cooperazione tra la Lega degli Stati arabi e l'Unione europea.

Consapevole delle opportunità e delle sfide che devono affrontare le relazioni euro-arabe, il presidente, i membri del comitato politico e di sicurezza e i rappresentanti permanenti della Lega degli Stati arabi hanno espresso la loro determinazione a continuare a rafforzare la loro cooperazione e coordinamento e a lavorare insieme per un futuro più sicuro e migliore per tutti.

Stampa/PDF
Relazioni UE - Lega degli Stati arabi