Napoli: riunione di Giunta e i primi provvedimenti

Stampa/PDF

La Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco Luigi de Magistris, si è riunita assistita dal Segretario generale reggente, Patrizia Magnoni, nelle more della nomina del Segretario Generale. Tra i provvedimenti adottati la Giunta si è costituita parte civile nel procedimento penale pendente innanzi al Tribunale di Napoli nei confronti degli imputati per l'omicidio di Genny Cesarano.

E' stata inoltre approvata la delibera a firma dell'Assessore al Welfare Roberta Gaeta sulle “Linee di indirizzo in merito agli interventi rivolti agli studenti di secondo grado con disabilità per l'anno scolastico 2017/2018”. “Abbiamo individuato” spiega l'Assessore Gaeta “modalità di intervento che consentano di dare risposte adeguate alla specificità delle problematiche di ogni singolo studente e delle varie tipologie di disabilità. Questa amministrazione, infatti, ha l'obiettivo di garantire la pari dignità sociale di ogni cittadino, non solo impegnandosi per abbattere le barriere e lottando contro ogni forma di esclusione o emarginazione sociale ma anche coinvolgendo attivamente le famiglie per stabilire insieme le modalità migliori di accesso ai servizi”.

Sono stati predisposti €813.874,19 per l'assistenza specialistica nelle scuole di secondo grado e €816.156,23 per il trasporto e le rette di convitti e semiconvitti.

Stampa/PDF
Napoli: riunione di Giunta e i primi provvedimenti