SALDI: A NAPOLI PARTENZA LENTA.CODE SOLO NEI NEGOZI 'LOW-COST'

Stampa/PDF

Gli sconti vanno dal 20 al 70%, con il picco dell'80%

Partono in sordina i saldi a Napoli. Molta gente per strada ma poche file, concentrate soprattutto nelle catene di abbigliamento a basso costo. La crisi si fa sentire per quanto riguarda le grandi firme. Le lunghe code di qualche anno fa davanti alle boutique sono solo un ricordo. Solo una decina di persone aspetta di entrare nei negozi delle grandi griffe che aderiscono alla campagna di sconti, mentre altre ribassano il prezzo solo per alcuni capi. In controtendenza invece il pret-a-porter di alcuni marchi, che applicano su tutta la collezione invernale uno sconto minimo del 50%. Molte le clienti in coda già prima dell'apertura e la fila continua ad incrementarsi durante la giornata, con attese di oltre un'ora e mezza. E' boom, invece, per le catene di abbigliamento 'low cost', con lunghe code all'apertura e alle casse. Gli sconti vanno dal 20 al 70%, con il picco dell'80% in un megastore di via Roma che, già all'apertura, contava oltre cinquanta persone in fila.

Stampa/PDF
SALDI: A NAPOLI PARTENZA LENTA.CODE SOLO NEI NEGOZI 'LOW-COST'