Sanità: per la festa della mamma, visite senologiche gratuite

Stampa/PDF

Visite senologiche gratuite e un omaggio florale per tutte le mamme. È l’iniziativa lanciata dall’ospedale “Santa Maria della Pietà” di Casoria (Napoli), gestito dai religiosi Camilliani, in occasione della Festa della mamma. Un modo per ringraziare concretamente le donne che ogni giorno fanno della maternità un impegno assoluto, e per ricordare che la prevenzione può salvare la vita.

Il tumore al seno, infatti, resta il più frequente fra le donne; se da una parte la mortalità è in diminuzione – grazie al miglioramento delle cure e degli screening – dall’altra i casi sono in continuo aumento. Quale migliore occasione, dunque, della Festa della mamma per regalare e regalarsi una visita senologica gratuita?

“Anche il nostro ospedale – spiega il direttore generale del “Santa Maria della Pietà”, fratel Carlo Mangione – vuole dare il suo piccolo contributo alla causa della prevenzione, specie in un momento storico in cui, a causa delle ristrettezze economiche, si tende a risparmiare sui controlli medici. Il carisma del nostro Ordine religioso fondato da San Camillo de Lellis, patrono dei malati, degli infermieri e dei luoghi di cura, ci induce a spenderci attivamente in favore dei malati e dei più bisognosi. E proprio le mamme sono per noi un esempio luminoso: San Camillo, infatti, raccomandava di accudire i malati come una madre si prende cura dei propri figli”.

“Negli ultimi anni la ricerca oncologica ha compiuto progressi enormi nell’ambito della terapia del carcinoma mammario e nella comprensione della biologia del tumore, consentendo sempre di più un approccio individualizzato sulla singola paziente, che si è tradotto in un notevole incremento della sopravvivenza. Resta però cruciale la diagnosi precoce: in questa ottica l’iniziativa promossa dal nostro ospedale si propone di sensibilizzare le donne all’importanza dello screening, attraverso visite senologiche e percorsi diagnostici dedicati e semplificati”, dice Claudia Ferrara, responsabile dell’Unità Operativa di Oncologia.

Il programma dell’iniziativa “Festeggiamo le mamme di oggi…e di domani”, prevede tre momenti principali: Festa della mamma, a tutte le mamme ricoverate in ospedale sarà offerta una rosa e, durante le Sante Messe, sarà impartita una benedizione speciale.

Saranno offerte visite senologiche gratuite, senza necessità di prenotazione.

Nel viale delle Beatitudini all’esterno dell’ospedale, momento di fraternità con animazione e buffet per tutte le mamme.

Stampa/PDF
Sanità: per la festa della mamma, visite senologiche gratuite