Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

Sanremo delle polemiche

Stampa/PDF

Commenti sessisti, cantanti in gara non graditi, ospiti "imbarazzanti", il countdown per il festival di Sanremo si scandisce a suon di polemiche. Tra dieci giorni ascolteremo i cantanti del festival di Sanremo in gara con le loro canzoni ma gli eventi di questi giorni predicono che non saranno l'unico interesse per i telespettatori.

Festival di Sanremo: non solo cantanti e canzoni
Che festival di Sanremo faccia rima con polemiche non è una novità. A volte si ha l'impressione questa grande macchina organizzativa guidata dal direttore artistico, di concerto con i vertici Rai, sia solo il pretesto per fare pettegolezzo; per scatenare le reazioni di chi, di contro, ricorda che il Paese ha ben più gravi problemi da affrontare. Giusto perché Sanremo non è Sanremo senza che si parli e riparli non solo di canzoni e cantanti del Festival ma anche di abiti e look.

antonella clierici a smorzato le polemiche su sanremo

Dove sono le canzoni del festival di Sanremo?
Il primo polverone sulla kermesse si alza poco prima di Natale quando iniziano a trapelare le prime indiscrezioni sui cantanti del festival di Sanremo in barba al regolamento che impone l'annuncio ufficiale il giorno 6 gennaio. Al pasticcio combinato tenterà di mettere riparo Amadeus con un'intervista esclusiva a Repubblica. E anche qui altre polemiche.

Quando poi, il fatidico 6 gennaio, viene resa pubblica la lista ufficiale degli artisti partecipanti, ecco levarsi altre grida di indignazione al suono del nome di Rita Pavone. La cantante non è molto apprezzata dal popolo dei social per le sue posizioni a favore di Salvini. Un'altra donna, che invece ha espresso posizioni contrarie al leader della Lega, ha messo in difficoltà la dirigenza Rai tentata a fare marcia indietro: la giornalista di origine palestinese Rula Jebreal. Anche in questo caso, nodo sciolto e Rula parteciperà dal festival.

"La" polemica per eccellenza è scoppiata in occasione della conferenza stampa durante la quale Amadeus ha presentato la kermesse e annunciato i nomi degli ospiti e di coloro che lo affiancheranno nelle cinque serate. L'indugiare sull'aggettivo bellissime sulle dieci donne scelte e soprattutto riconoscere il valore di una donna nello stare un passo indietro al suo partner famoso non sono andati giù ai numerosi commentatori che hanno infuocato le loro tastiere. Commenti furiosi da parte di donne, uomini, chiunque tranne le dirette interessate. Anche stavolta il direttore artistico è stato costretto a intervenire per spiegare le sue ragioni.

levante è intervenuta sulle polemiche di sanremo

L'ultima, almeno per il momento, polemica su Sanremo porta il nome di Junior Cally. Il rapper romano in gara è noto per alcuni suoi testi molto crudi che inneggerebbero allo stupro e alla violenza. Per impedire la sua partecipazione alla competizione è stata perfino presentata alla Commissione di Vigilanza una lettera a firma di 29 deputate capeggiate da Laura Boldrini. Chi ha letto il testo della canzone proposta al festival assicura che segue una direzione totalmente diversa.

Aspettando il Festival di Sanremo
A spegnere le polemiche su Sanremo ci hanno provato Antonella Clerici la quale ha invitato tutti a passare oltre dopo le spiegazioni di Amadeus e Levante che ha fatto notare come ospiti di precedenti edizioni presentassero testi molto più crudi di Cally. Di questi tempi, però, domare gli incendi delle polemiche diventa sempre più difficile, ogni tentativo sembra sortire l'effetto contrario. Quando il 4 febbraio i cantanti di Sanremo saliranno sul palco e canteranno le loro canzoni avremo avremo dimenticato tutto questo? Saremo pronti a commentare i look delle "bellissime"?

Stampa/PDF
Sanremo delle polemiche