• Magazine
  • Sport
  • Sfida calda all'Ezio Scida: Il Crotone ospita il Palermo

Sfida calda all'Ezio Scida: Il Crotone ospita il Palermo

Stampa/PDF

Crotone-Palermo è sicuramente una delle sfide più elettrizzanti della 26ª giornata di Serie B 2018-2019. La partita, in programma allo stadio Ezio Scida il prossimo 26 febbraio alle ore 15:00, ha il sapore di uno scontro cruciale per entrambe le squadre. Il Crotone deve assolutamente provare a fare risultato per tirarsi fuori dalla scomoda e impensabile situazione di classifica in cui si trova attualmente, il Palermo, invece, ha bisogno di vincere per continuare il testa a testa contro il Brescia per il vertice della classifica del campionato cadetto. Proviamo a scoprire come arrivano a questa sfida le due formazioni:

Le difficoltà del Crotone 

Retrocesso in Serie B dopo due stagioni di A, il club calabrese si è inizialmente affidato a Giovanni Stroppa per tentare l’immediata risalita nella massima serie. Vista da molti addetti ai lavori come una delle pretendenti più accreditate alla promozione, la formazione pitagorica ha avuto un inizio di campionato contraddistinto da risultati altalenanti e il 29 ottobre 2018, a seguito del pareggio interno contro la Salernitana, dopo sole 9 partite e 11 punti raccolti, la proprietà ha esonerato Giovanni Stroppa, sostituendolo con Massimo Oddo.                            

Con il campione del mondo azzurro del 2006 in panchina, tuttavia, le cose non sono migliorate, anzi: 6 sconfitte e 2 pareggi in 8 gare, hanno indotto i Vrenna a richiamare Stroppa prima della sosta per evitare guai peggiori. Il girone di ritorno è iniziato con 3 pareggi e 1 vittoria, un rendimento ancora insufficiente per cambiare ritmo, ma almeno la squadra è in serie positiva da 4 partite. Con 19 punti in classifica il Crotone è momentaneamente terzultimo: la situazione è critica ma non ancora disperata, tuttavia, urge un immediato cambio di rotta, altrimenti lo spauracchio di una clamorosa doppia retrocessione potrebbe concretizzarsi.

Palermo, rincorsa alla A tra mille difficoltà 

Diversa la situazione del Palermo: i rosanero, reduci dalla finale playoff persa nella scorsa stagione con cui è sfumato il sogno di tornare in Serie A, hanno intenzione di riprovarci nel campionato in corso puntando alla promozione diretta. Dopo 22 giornate, la squadra che aveva iniziato il campionato con Tedino, sostituito dopo sole 5 giornate da Roberto Stellone, si trova al secondo posto in classifica con un solo punto di svantaggio sulla capolista Brescia.

Sportivamente parlando la situazione è favorevole, a preoccupare giocatori e tifoseria, tuttavia, c’è una situazione societaria che definire polverosa è un eufemismo. Dopo le farse dell’anno scorso, Zamparini ha passato la mano a una cordata inglese ma nel giro di poche settimane il nuovo gruppo ha scelto a sua volta di tirarsi indietro. La società siciliana ora cerca un nuovo acquirente e nel frattempo deve trovare liquidità altrimenti rischia un -4 in classifica per il mancato pagamento degli stipendi.

Crotone - Palermo: le quote 

Consultando le quote di Crotone-Palermo, anche dalla vostra app scommesse di Eurobet dalla quale si può accedere in maniera ancor più dinamica e coinvolgente a tutte le funzioni del sito, potrete facilmente rendervi conto di come il pronostico dei bookmakers appaia tutto a favore della squadra siciliana. Oltre ad occupare una posizione di classifica di vertice, esattamente l’opposto del Crotone invischiato nei bassifondi della classifica, i rosanero sono la squadra con il miglior rendimento esterno in classifica del campionato di Serie B. Un fattore di cui non si può non tenere conto al momento di scegliere su quale segno puntare.

Stampa/PDF
Sfida calda all'Ezio Scida: Il Crotone ospita il Palermo