Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

Sfide del CLA nell’università digitale

Stampa/PDF
‘Sfide del CLA nell’università digitale. Innovazione didattica e internazionalizzazione del sistema universitario’ è il titolo del convegno che si terrà il 27-28 novembre 2019 nella Sala Convegni del Palazzo degli Uffici (Via Giulio Cesare Cortese 29, Napoli).
L’evento, in lingua italiana, sarà aperto dai saluti di Arturo De Vivo (Prorettore dell'Ateneo federiciano), Edoardo Massimilla (Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici) e Pasquale Sabbatino (Direttore del CLA).
Gli interventi della giornata del 27 novembre, oltre che dai membri del coordinamento scientifico e organizzativo Natasha Leal Rivas e Alessio Mirarchi, saranno tenuti da: Vincenzo Caputo, Raffaele Di Fuccio, Frédéric Taboin, Fabrizia Venuta, Susana Larrañaga, B ä rbel Perré, Annalisa Castellitti, Emilia Martinelli. I relatori si confronteranno prestando particolare attenzione a temi quali i metodi più efficaci per migliorare qualitativamente la formazione linguistica e accademica attraverso l’innovazione didattica e l’integrazione digitale, l’internazionalizzazione dei percorsi di studio e la promozione di un apprendimento linguistico interculturale in connessione con il mondo del lavoro.
Le relazioni includeranno studi, esperienze didattiche e progetti linguistici coordinati dal CLA e portati avanti anche grazie alla partecipazione attiva degli studenti federiciani.  Inoltre,  durante il Convegno alcuni Enti Certificatori saranno presenti per dare informazioni sulle Certificazioni Internazionali di lingua inglese, francese, spagnola e tedesca, riconosciute dal MIUR, che possono essere conseguite presso il Centro Linguistico di Ateneo.
I lavori si concluderanno nel pomeriggio con una tavola rotonda che rappresenterà l’occasione per raccogliere le preziose osservazioni di Giancarmine Bongo, Flavia Gherardi, Patrizia Giuliano e Salvatore Musto, professori del Dipartimento di Studi Umanistici esperti nella formazione accademica e linguistica, i quali offriranno la loro prospettiva sulle tematiche affrontate durante la giornata di studi.
Durante la seconda giornata (28 novembre) si potrà partecipare a workshop in francese, inglese, spagnolo e tedesco presso le aule del CLA e del DSU, durante i quali saranno analizzate le criticità che un insegnante di lingue si trova a dover affrontare comunemente e come migliorarle. Tali laboratori rappresenteranno un’opportunità per facilitare l’avvicinamento degli iscritti alle condizioni della futura pratica professionale.
La partecipazione documentata alle due giornate consente l’acquisizione di 2 CFU per le Ulteriori Conoscenze per gli studenti del DSU.
Evento aperto agli studenti di Laurea Triennale (3 anno) e Laurea Magistrale con iscrizione gratuita ma obbligatoria al link/QR code contenuto nella locandina.
Stampa/PDF
Sfide del CLA nell’università digitale