Sony World Photography Awards 2017

Stampa/PDF
Esperti stimati del settore si riuniranno per individuare e premiare i migliori scatti del 2016 iscritti ai concorsi Professionisti, Open, Youth, National e Student Focus. 

I vincitori riceveranno un set di apparecchiature fotografiche digitali di Sony di ultima generazione, un premio in denaro e le loro foto saranno esposte in diverse parti del mondo. Cosa ancor più importante, vincitori e finalisti otterranno riconoscimenti ed enorme visibilità su scala globale. 

A proposito di questa esperienza, il vincitore della categoria Conceptual del concorso Professionisti 2016, Julien Mauve, ha dichiarato: “I Sony World Photography Awards rappresentano una tappa fondamentale nel percorso di un fotografo, da non sottovalutare assolutamente, grazie all’esposizione mediatica e alle reti di conoscenze che si creano. Un’esperienza entusiasmante, che non si conclude dopo la notte della cerimonia di premiazione, ma continua per tutto l’anno”. 

Istituiti dalla World Photography Organisation, i Sony World Photography Awards 2017 includeranno nuove categorie, incoraggiando così i partecipanti a dare libero sfogo alla propria creatività. I fotografi di tutto il mondo, di qualsiasi livello e stile, sono invitati a inviare le loro immagini migliori a www.worldphoto.org. 

Giuria 2017 

La giuria del concorso Professionisti sarà composta da: Zelda Cheatle (Presidente),curatrice (Regno Unito); Allegra Cordero di Montezemolo, curatrice e responsabile mostre del Centro de la Imagen (Messico); Russ O’Connell, picture editor di The Sunday Times Magazine (Regno Unito); Aida Muluneh, fotografa e imprenditrice culturale (Etiopia); Denis Curti, direttore artistico della Casa dei Tre Oci(Italia) e Francoise Callier, coordinatrice del programma dell’Angkor Photo Festival & Workshops (Francia). 

I concorsi Open e Youth saranno presieduti dal giornalista e fotografo Damien Demolder (Regno Unito), che valuterà anche il concorso National Awards, aperto a 61 Paesi. Il concorso Student Focus sarà giudicato da una giuria che vede come protagonisti Andrea Kurland, caporedattore di Huck (Regno Unito), e Dan Rubin, fotografo/direttore creativo (Regno Unito) e Jennifer Shaw, fondatrice / direttrice creativa, PhotoNOLA (US). 

Zelda Cheatle, Presidente del concorso Professionisti, ha così commentato: “Darò maggior peso all’originalità dell’idea e della realizzazione, alla presenza di una visione precisa – un concetto chiaro che si traduca bene in una foto appesa alla parete o sullo schermo.Una bella fotografia riesce sempre a catturare l’attenzione, che sia per la sua semplicità, per la buona qualità, per una vena umoristica, compassionevole o ingenua, per una coincidenza fortunata o un bel messaggio”. 


Premi 

I vincitori verranno proclamati durante la cerimonia di premiazione che si terrà a Londra il 20 Aprile 2017. I riconoscimenti comprenderanno un set di attrezzature fotografiche digitali di Sony di ultima generazione, l’inserimento nel catalogo 2017 e premi in denaro del valore di 25.000 $ (USD) per il vincitore assoluto del concorso Professionisti e 5.000 $ (USD) per il vincitore assoluto del concorso Open. 

Inoltre, la campagna annuale di pubbliche relazioni assicurerà ai fotografi vincitori e finalisti una visibilità internazionale di inestimabile valore, con pubblicazioni sulle riviste e sui giornali più prestigiosi al mondo, sui siti web più visitati e sulle testate più importanti del settore fotografico. 

Gli scatti dei vincitori e dei finalisti saranno esposti alla mostra dei Sony World Photography Awards 2017, allestita presso la Somerset House di Londra.

Stampa/PDF
Sony World Photography Awards 2017