Sorry Wilson a Songs of the Future

Stampa/PDF
I Sorry Wilson, gruppo pop rock della scena musicale indipendente romana, partecipano a "Songs of the Future", il contest online che simula il mercato discografico organizzato da ExitWell, la nota freepress dedicata alla musica indipendente ed emergente, in collaborazione con i dipartimenti di Informatica e di Comunicazione & Ricerca Sociale dell'Università Sapienza di Roma.

Per votare, basta accedere a http://songsofthefuture.eu/ con il proprio profilo Facebook. Ad ogni utente verranno dati 4 Softy Coins (la moneta virtuale interna del contest), con i quali sarà possibile "acquistare" 4 brani tra quelli in gara. L'acquisto virtuale del brano permetterà all'utente di scaricarlo o di ascoltarlo in streaming (non verranno chiesti soldi agli utenti). 

Il gruppo, nato nel 2013 da un'idea di Daniele Gizzi (voce e chitarra) e Andrea Borrelli (Batteria e percussioni), con il prezioso contributo di Andrea Allocca (chitarrista e produttore) e Nicolò Pagani (bassista), partecipa con il brano "Equilibri Instabili", tratto dal loro album di esordio, "Normale - EP", registrato a Roma (Sonus Factory) e masterizzato a Londra (Abbey Road Studios). In questi giorni, il gruppo si sta, inoltre, preparando per l'imminente uscita del suo secondo album, Laggiù, anticipato dal singolo "La Dolce Rita", che ha già riscosso un buon seguito di pubblico sui principali web store di musica, come iTunes, Amazon, Spotify e Google Paly.
Stampa/PDF
Sorry Wilson a Songs of the Future