Sotto il vestito Io

Stampa/PDF

Si è svolto a Napoli l'evento “Sotto il vestito Io” promosso dal Comitato Unico di Garanzia e il CdL in Infermieristica dell'Università di Napoli Federico II al quale ha preso parte Martino Midali, lo stilista della nota Maison milanese, che da sempre dimostra una grande sensibilità nei confronti dei temi sociali, e da più di 30 anni dedica alle donne collezioni di alta qualità.

Lo stilista, si è ritenuto infatti orgoglioso di essere ospite di questo importante appuntamento nella splendida cornice Partenopea che ha posto l’attenzione su una tematica dolorosa, purtroppo, sempre attuale: la violenza di genere e in particolar modo quella sulle donne.

Il convegno “Sotto il vestito Io” è stato aperto dai saluti istituzionali del Prorettore dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, Arturo De Vivo e del Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia, Luigi Califano. Hanno fatto seguito interventi e testimonianze da parte di coloro che quotidianamente affrontano il tema della violenza alle donne.

La sfilata della collezione FW18-19 della Maison Martino Midali ha concluso l'evento, facendo diventare vere protagoniste della passerella le donne che hanno vissuto o vivono a contatto con esperienze di violenza.

Le donne sono le vere protagoniste delle mie creazioni" ha affermato lo stilista Martino Midali," L’evento di oggi è un’altra importante occasione di mostrare il loro coraggio nell’affrontare dolorose situazioni, con la speranza che ciò possa incoraggiare la società ad andare nella direzione per cui la dimensione della violenza possa essere solo un ricordo e non una realtà quotidiana”.

Stampa/PDF
Sotto il vestito Io