Spazio La Stampa

Stampa/PDF
Si è concluso Spazio La Stampa, una parentesi ricca di idee e di proposte ma soprattutto di ospiti, grandi nomi dell’eccellenza italiana che, per cinque giorni, hanno reso Cortina un luogo da dove partire per ripensare il futuro. Il palinsesto di appuntamenti è stato organizzato da Fondazione Cortina 2021, dal quotidiano La Stampa e dal Cristallo Resort & Spa.

Spazio La Stampa: una nuova sfida
Temi come lo sviluppo, la tecnologia, la sostenibilità e lo sport sono centrali per noi, anche in vista dei futuri Mondiali di sci” ha commentato Valerio Giacobbi, Amministratore Delegato della Fondazione Cortina 2021, organizzatrice dell’evento iridato. “Gli incontri preziosi di questi giorni ci permettono di mobilitare intelligenze e know-how, fare rete e crescere come territorio, in vista di questa grande sfida”.
Una sinergia già evidenziata dal coinvolgimento dei patrocinatori, il Comune di Cortina d'Ampezzo, la Fondazione Altagamma, degli ospiti, il Museo Rimoldi (presso la Ciasa de ra Regoles) e Lagazuoi Expo Dolomiti, e delle aziende sostenitrici, come Audi, che ha fornito il servizio di navetta, e il Consorzio Prosecco DOCG.

Spazio La Stampa: i protagonisti
Al Cristallo Resort & Spa il pubblico ha potuto:
  • ascoltare Carlo Ratti, uno dei più brillanti architetti e designer della sua generazione, 
  • dialogare con Fabrizio Longo, direttore di Audi Italia, sulle città e sulla mobilità del futuro;
  •  giovedì, spazio al presidente di Confindustria Vincenzo Boccia che, sollecitato dal direttore de La Stampa Maurizio Molinari, si è espresso sui temi di massima attualità, dalla legge di bilancio al decreto Dignità, fino ai rapporti con l’Europa, alle agenzie di rating e al ponte di Genova;
  • venerdì il direttore de La Stampa Maurizio Molinari e il direttore del Corriere delle Alpi Paolo Possamai hanno inaugurato il ciclo di incontri al Lagazuoi Expo Dolomiti, mentre in serata, nel 5 stelle, Luca Ubaldeschi, vice direttore vicario de La Stampa, ha dialogato di sostenibilità e innovazione con Andrea Illy, presidente dell’omonomo brand leader nel settore del caffè e di Fondazione Altagamma;
  • sabato pomeriggio l’appuntamento era con Luca Ubaldeschi, che ha presentato due chef pluristellati del calibro dell’altoatesino Norbert Niederkofler, 3 stelle a San Cassiano, e dell’istrionico chef e volto televisivo Bruno Barbieri, insieme ad una signora dell’ospitalità quale Carmen Moretti, AD della Holding Terra Moretti;
  • infine, domenica, il protagonista è stato lo sport, con il campione di sci Kristian Ghedina e l’ex ciclista Francesco Moser che hanno incontrato il pubblico nella cornice del Cristallo Resort & Spa, chiacchierando di attualità e presentando il film documentario dedicato alla carriera del ciclista, insieme al produttore e presidente di Filmwork Luca dal Bosco.
    Questa rassegna valorizza la lunga tradizione di Cortina come luogo di cultura” ha affermato Gianpietro Ghedina, sindaco di Cortina d’Ampezzo. “Poter conoscere i veri talenti del Paese ci permette di aprire una finestra sui temi caldi del futuro. Dopo l’esperienza di Rifugio La Stampa siamo stati felici di ospitare di nuovo il quotidiano che, con la sua rivista dedicata alla montagna, è il più attivo e attento nel raccontare i temi a noi vicini”. 


Spazio La Stampa: un simbolo per Cortina d'Ampezzo
Spazio La Stampa è una manifestazione che si è sviluppata in modalità “diffusa” e che ha trasformato alcuni luoghi iconici dell’ampezzano - come il Lagazuoi Expo Dolomiti, la galleria più alta delle Alpi, a 2.700 metri; il 5 stelle Luxury Cristallo Resort & Spa; la Ciasa de ra Regoles, in centro, dove sono stati allestiti tre totem interattivi - in contenitori di idee e proposte.

Stampa/PDF
Spazio La Stampa