Sperimentando 2018

Stampa/PDF

Si terrà a Padova, nei locali della cattedrale “ex-Macello”, la diciassettesima edizione della mostra interattiva Sperimentando.

Il tema conduttore è “La scienza delle immagini” e il Cnr è tra i promotori dell’evento. Partecipano l’Istituto di fotonica e nanotecnologie (Ifn), l’Ufficio comunicazione informazione e Urp, l’Istituto per la protezione sostenibile delle piante (Ipsp) e l’Istituto di chimica della materia condensata e di tecnologie per l’energia (Icmate). 

La mostra, pensata per imparare divertendosi, propone percorsi educativi e didattici adatti ad un pubblico di ogni età e formazione ed ha un carattere spiccatamente esplorativo. La descrizione del mondo attraverso le immagini è possibile grazie allo sviluppo dei sistemi utilizzati per ottenerle e allo studio sulle interpretazioni che il cervello e la scienza ne danno. Giochi di specchi, illusioni ottiche, effetti particolari al buio e infine l’esplorazione dell’universo sono i temi dello spazio espositivo “Illusioni”.

L’allestimento di questa sezione della mostra è stato curato dall’ Istituto di Fotonica e Nanotecnologie e dall’ Ufficio Comunicazione Informazione e URP. Troverete una collezione di anaglifi per la visione 3D di corpi celesti e una selezione di exhibit delle mostre “Le Meraviglie della Scienza” (https://www.cnr.it/it/meraviglie-della-scienza) e “Laser-Luce oltre l’orizzonte” (https://www.cnr.it/it/laser). Gli esperimenti proposti invitano ad esplorare e sperimentare i fenomeni fino alla comprensione scientifica di tanti aspetti curiosi e inaspettati. “Illusioni” è un’area espositiva fortemente interattiva che si propone di avvicinare, attraverso un approccio ludico, i visitatori di tutte le età al mondo della scienza e della tecnologia.

Uno spazio particolare è dedicato all’arte e alla pittura, che ci ha permesso di avere immagini del mondo animale e vegetale dalla preistoria ad oggi. Lo studio dei pigmenti utilizzati e l’utilizzo di processi matematici nell’elaborazione delle immagini aprono una finestra sullo stretto legame che può intercorrere tra scienza ed arte. L’Istituto di chimica della materia condensata e di Tecnologie per l’Energia propone delle suggestive immagini di “nanoarte”, ottenute analizzando campioni di particolari materiali innovativi tramite microscopia elettronica a scansione.

Nella sezione eventi della mostra Sperimentando 2018, l’Istituto di fotonica e nanotecnologie, l’Ufficio comunicazione informazione e Urp e l’Istituto per la protezione sostenibile delle piante propongono due appuntamenti di formazione destinati agli insegnanti, dal titolo “Science in a box” (https://www.cnr.it/it/science-in-a-box). Per questi corsi è previsto l’accreditamento Miur.

Stampa/PDF
Sperimentando 2018