SRM: DOSSIER EUROPA

Stampa/PDF

E' già disponibile online l'ultimo numero del Dossier Unione Europea dedicato alle grandi sfide dell'economia europea, italiana e del Mezzogiorno. In esso ci si sofferma sui comparti che possono rivestire un ruolo di primo piano nel nostro futuro: portualità, automotive, aerospazio, energie rinnovabili

Si dedica un approfondimento particolare alla Germania, una nazione leader che rappresenta una parte significativa dell'economia europea, che ha un'indiscussa leadership nelle decisioni di politica economica, ma che è anche un nostro competitor su molti mercati di export. In questo numero si presentano, inoltre, interviste di grande interesse che, attraverso un punto di vista comunitario, approfondiscono le tematiche del mondo delle imprese, delle infrastrutture e delle politiche pubbliche. La rivista si completa con una sezione online dedicata ai bandi di gara europei. Ecco alcune opinione di esperti ed esponenti governativi di varie realtà della U.E. Guy Chetrit, Principal Advisor EPEC. Chetrit ha spiegato, nel dossier, il ruolo dell'PEC, iniziativa con cui la BEI e la Commissione Europea promuovono il rafforzamento della capacità del settore pubblico ad impegnarsi nelle operazioni di Partenariato Pubblico Privato. Mario Mattioli, Vicepresidente Confitarma.Confitarma è la principale espressione associativa dell'Industria Italiana della Navigazione. Con il Vicepresidente Mario Mattioli si è approfondito il tema della formazione e l'intento quindi di favorire l'adeguamento degli standard professionali degli equipaggi ai fabbisogni delle aziende armatoriali.Si è, inoltre, discusso delle azioni intraprese da Confitarma ed i percorsi disponibili nell'ambito dell'Accademia della Marina Mercantile, per concludere con alcuni auspici per il futuro. I Presidenti dei Porti di Barcellona e Taranto. Con le interviste a Sixte Cambra, Presidente dell'Autorità Portuale di Barcellona, e Sergio Prete, Presidente dell'Autorità Portuale di Taranto, il dossier ha approfondito due esperienze molto interessanti e peculiari da analizzare perché si tratta di due porti che, seppure abbiano una diversa natura - Barcellona gateway, Taranto di transhipment - hanno scontato gli effetti della crisi che ha investito l'Europa registrando una perdita dei volumi di traffico rispetto al 2008, ma già nell'anno appena trascorso hanno manifestato importanti segnali di ripresa. Le interviste approfondiscono progetti, traffico e tutte le principali attività poste in essere da queste grandi infrastrutture per affrontare un futuro sempre più "economicamente" complesso. Christian Much, Console Generale di Germania a Napoli.Con questo numero il Dossier Unione Europea ha inaugurato uno spazio dedicato ai partner europei, incontrando in particolare i rappresentanti istituzionali dei paesi membri per una discussione ad ampio spettro sulle relazioni economiche con l'Italia, l'Europa nel suo complesso, e l'area del Mediterraneo. Nella prima intervista si è chiesto a Christian Much, Console Generale di Germania a Napoli un approfondimento su questi temi e sull'importanza strategica dei settori chiave dell'economia tedesca. Uno strumento composito, il dossier, ma molto interessante proprio per le sfaccettatture dell'Unione che considera ed approfondisce di volta in volta ora anche con le testimonianze di coloro che operano quotidianamente.

Per scaricare la rivista è necessaria la registrazione gratuita al sito SRM: http://www.sr-m.it
Stampa/PDF
SRM: DOSSIER EUROPA