Summit dei Nobel a Barcellona

Stampa/PDF
'Sostenere i Rifugiati, Realizzare un mondo di Pace' è questo il titolo del XV Summit dei Premi Nobel per la Pace. Nella sala principale dell'Università di Barcellona si è alzata ieri la voce dei premi Nobel per la Pace a favore dei rifugiati.

Il Sindaco di Barcellona Ada Colau Ballano ha aperto i lavori sottolineando come l'accoglienza dei rifugiati, che è conseguenza di una delle crisi umanitarie più gravi dalla fine della seconda guerra mondiale, non sia solo un obbligo ma rappresenti un'opportunità per l'Unione Europea per riscoprire le proprie radici solidali.

La prima sessione di lavoro dal titolo 'Attraversare i muri per la libertà' ha visto l'intervento di tre premi Nobel; Betty Williams, Presidente della Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata, Oscar Arias Sanchez, ex Presidente di Costa Rica, e Frederik De Kelrk, ex Presidente del Sud Africa oltre all'intervento di Melissa Fleming, rappresentante dell'UNHCR.

Oscar Arias Sanchez ha sottolineato come costruire muri sia inutile per arginare le migrazioni perché, 'la povertà non ha certo bisogno di un permesso di soggiorno per oltrepassare un confine'; bisogna piuttosto adeguare le politiche ancora non sufficienti messe in campo dall'Unione Europea per fronteggiare questo fenomeno epocale, così come ha evidenziato Melissa Fleming.

Betty Williams ha raccontato ad un auditorio internazionale il caso della Città della Pace in Basilicata dove dal 2012 sono stati accolti oltre 100 rifugiati con un progetto innovativo, sottolineando come adesso si stia lanciando una ulteriore sfida: la realizzazione di case sostenibili progettate dall'architetto Mario Cucinella, famoso a livello internazionale per i suoi progetti innovativi, che saranno destinate all'accoglienza dei rifugiati. L'intervento integrale di Betty Williams è disponibile sul canale youtube della Fondazione.

Nel pomeriggio, durante un workshop al quale hanno partecipato circa 100 studenti provenienti da tutto il mondo, Betty Williams ha mostrato in anteprima il video documentario della visita di Sharon Stone in Basilicata, svoltasi a settembre scorso. Le immagini che hanno colpito ed emozionato gli studenti, hanno descritto il modello di accoglienza della Città della Pace, realizzato grazie ad Arci Basilicata ed alla Cooperativa Sociale Il Sicomoro, e che è stato raccontato nel video dal Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella, dai Sindaci di Sant'Arcangelo Vincenzo Parisi e di Scanzano Ionico Salvatore Iacobellis e dal Presidente della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi.

Il XV Summit del Premi Nobel si è concluso oggi 15 novembre con la cerimonia conclusiva al Palazzo dei Congressi della Fiera di Barcellona.

Stampa/PDF
Summit dei Nobel a Barcellona