TAO - Tutti all'opera!

Stampa/PDF

Nasce da un’idea di Mario Acampa, attore e conduttore già noto al pubblico della tv dei ragazzi, TAO - Tutti all’opera!              

"Un programma dedicato agli appassionati del mondo operistico, ma soprattutto destinato ai neofiti, a chi vorrebbe avvicinarsi, ma non sa da dove cominciare” spiega entusiasta  Mario.

Il meraviglioso mondo della lirica a portata di tutti raccontato dalle OGR - Officine Grandi Riparazioni di Torino e condotto dallo stesso Mario Acampa.

Classe 1987. La sua passione per la musica e il teatro lo porta ad esibirsi sui palchi più importanti d’Italia, oltre che sul grande e piccolo schermo. Nel 2017 è anche il conduttore dello speciale Junior Eurovision Song Contest per la diretta italiana.

E’ però l’opera lirica da sempre la sua grande passione. Nel 2015 firma la sua prima regia del Il piccolo Principe, opera contemporanea ambienta in un aeroporto degli anni 50 e nel 2016 dirige un sorprendente e moderno allestimento di Tosca. Nel 2017 scrive e dirige il primo Opera Show al mondo “La vestale di Elicona” in cui si intrecciano opera lirica, balletto, prosa, musica dal vivo e arti visive.

Da dicembre entra nel mondo Sky alla conduzione di “TAO- Tutti all’opera!”, trasmissione di approfondimento e intrattenimento in onda su Classica HD (sky canale 138), di cui è anche autore. “L’opera è la forma di spettacolo più completa al mondo che non passa mai di moda perché è capace di andare dritta al cuore parlandoci delle passioni umane più viscerali, ataviche, che ci raccontano sempre a loro modo delle profonde verità. Spero che arrivi questo messaggio anche a tutti i telespettatori di Classica HD”.

Un percorso speciale affrontato da una prospettiva non convenzionale per introdurre a questa forma d’arte anche chi non è un melomane, ma apprezza la buona musica. Un programma per avvicinare non solo i più giovani, ma le famiglie intere, al mondo della lirica” dichiara il direttore di Classica HD, Piero Maranghi.

In ogni puntata si analizzerà un’opera diversa non soltanto attraverso il racconto della trama, ma anche sviscerandone curiosità, aneddoti e significati nascosti.

Ad arricchire la trasmissione, oltre alla prestigiosa location delle OGR di Torino, polo culturale e di innovazione da poco inaugurato nel capoluogo piemontese, anche filmati delle messe in scena più famose, ospiti e performer che si racconteranno e si esibiranno.

Il primo episodio è dedicato al Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini con il violinista Tommaso Belli e il Maestro Paolo Gavazzeni, regista e direttore artistico. La regia è affidata a Riccardo Alessandri.

Stampa/PDF
TAO - Tutti all'opera!