• Magazine
  • Esteri
  • Tenta di entrare in Svizzera nascosto in una valigia ma ...

Tenta di entrare in Svizzera nascosto in una valigia ma ...

Stampa/PDF
Si è nascosto in una valigia per eludere i controlli alla stazione di Chiasso dove si è concluso il bizzarro tentativo di un ragazzo eritreo di 20 anni. Ieri, era partito dalla Stazione centrale di Milano, in veste di «bagaglio a mano» con un'amico-complice che lo trasportava.

Davanti ai funzionari della dogana, quest'ultimo,si è mostrato nervoso tanto da spingere gli addetti alla sicurezza a fermarlo per un ulteriore controllo. E, dopo un’ispezione quando la valigia è stata aperta, ecco spuntare il giovane "contorsionista" che si era nascosto in un trolley. Il ragazzo, è stato in seguito immediatamente espulso.

Non è il primo migrante che tenta di emigrare in una valigia ma centinaia sono i giovani che provano in questo modo di superare i confini.
Stampa/PDF
Tenta di entrare in Svizzera nascosto in una valigia ma ...