The Crucial Years

Stampa/PDF

SCARAMOUCHE loves ALINE presenta il catalogo NUVOLO. The Crucial Years, presso gli  spazi espositivi in Corso di Porta Ticinese, mercoledì 18 settembre 2019 alle ore 18.00. Con l'occasione, la mostra NUVOLO. The Crucial Years, sarà ancora visitabile da martedì 17 settembre fino a venerdì 20 settembre 2019.

Pioniere nell’uso della serigrafia applicata alle arti visive, Giorgio Ascani (1926-2008) – ribattezzato Nuvolo sin da giovanissimo partigiano – è l’artefice di una delle più straordinarie e singolari ricerche artistiche dell’Italia del dopoguerra.

In seguito a studi approfonditi e alla sperimentazione di nuovi materiali, Nuvolo innova, tra i primissimi in Europa, la tecnica serigrafica superandone i limiti dell’utilizzo meccanico e seriale: crea opere uniche e irripetibili. Il poeta e critico Emilio Villa ne rimane affascinato e conia il termine Serotipie: un artificio del linguaggio, una figura retorica, dunque, per definire non una tecnica, bensì delle opere pittoriche. Opere straordinarie, senza eguali, le Serotipie sono il fulcro dell’articolata indagine che l’artista ha condotto per tutta la vita.

La mostra presenta una selezione accurata di opere realizzate tra gli anni ‘50 e i primi anni ’60. Sono gli anni che seguono la frequentazione di Burri e la sua influenza, il trasferimento nella Roma degli anni ‘50, l’incontro determinante con Villa – che ne accompagnò la sua opera sin dagli esordi – e poi con Cagli, Colla, Mirko, Twombly, Peggy Guggenheim e molti altri. Sono anni di dedita e intensa passione, di lavoro incessante. Gli anni cruciali: anni di creazioni, di grandi esposizioni. Il termine cruciale (crux) vuole indicare l’intersezione dei cicli pittorici di Nuvolo che si sovrappongono, si influenzano, si compenetrano in un continuum irregolare ma armonioso, scandendo la sua inesauribile ricerca artistica.
Stampa/PDF
The Crucial Years