Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

TORNERANNO I PRATI

Stampa/PDF
Martedì 4 novembre, anniversario dell’Armistizio, il film di Ermanno Olmi “Torneranno i Prati” sarà proiettato in contemporanea in quasi 100 Paesi
L'evento speciale prevede un'unica proiezione organizzata dalle Ambasciate, dai Consolati e dagli Istituti di Cultura italiani all’Estero e interesserà, con la collaborazione del Ministero della Difesa, anche i contingenti di pace italiani in Afghanistan, Kosovo e Libano.

Un evento senza precedenti che per la prima volta coinvolgerà tutto il mondo, come la Grande Guerra di cui quest’anno ricorre il Centenario.
Come a voler stringere in un unico abbraccio Nazioni che per motivi diversi sono state protagoniste di un pezzo di storia che ha segnato l’umanità, e quelle che ancora oggi sono teatro di aspri conflitti.
Tutte destinatarie di un richiamo alla pace - di cui il regista italiano si fa portavoce attraverso la sua ultima produzione cinematografica - che raggiungerà Parigi, Londra, Pechino, Tokyo, Washington, New York, Mosca, Pristina, Erevan, Betlemme, Tel Aviv, Beirut, Algeri, Teheran, Khartoum, Addis Abeba, Bogotà, Tegucigalpa, Seoul, Islamabad, solo per citare alcune delle città dei cinque Continenti che hanno aderito all'iniziativa lanciata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di missione per gli anniversari di interesse nazionale e dal Ministero degli Esteri, con la collaborazione di Rai Cinema.
Stampa/PDF
TORNERANNO I PRATI