UE-Corea del Sud accordo di libero scambio

Stampa/PDF

ll Consiglio europeo ha adottato la decisione relativa alla conclusione dell'accordo di libero scambio tra l'UE e la Corea del Sud.

L'accordo, firmato nell'ottobre 2010, prevedeva la progressiva liberalizzazione degli scambi di beni e servizi. Esso comprendeva norme in materia di problemi legati al commercio, quali la concorrenza e gli aiuti di Stato, la proprietà intellettuale e gli appalti pubblici.

È la prima di una generazione di accordi di libero scambio, ed è il primo accordo commerciale tra l'UE e un paese asiatico.

La conclusione segue la sua ratifica da parte di tutti gli Stati membri dell'UE. La maggior parte del accordo è stato applicato provvisoriamente dal 1 luglio 2011.

La Corea del Sud è il decimo partner più grande dell'Unione europea per le esportazioni e l'UE è il quarto maggior partner della Corea del Sud per le esportazioni.

La maggior parte dei dazi all'importazione sono stati rimossi nel luglio 2011, in quanto le due parti si sono impegnate a eliminare il 98,7% dei dazi in valore commerciale entro cinque anni. Il 1 ° luglio 2016, i dazi all'importazione saranno eliminati su tutti i prodotti ad eccezione di un numero limitato di prodotti agricoli.

L'accordo crea opportunità di accesso al mercato dei servizi e degli investimenti. Si rivolge ostacoli non tariffari al commercio, con disposizioni specifiche in materia di elettronica, autoveicoli e parti di veicoli, prodotti farmaceutici, dispositivi medici e prodotti chimici. Misure di difesa commerciale, ostacoli tecnici agli scambi e misure sanitarie e fitosanitarie, le dogane e la facilitazione degli scambi sono anche coperti.

L'accordo incorpora protocolli relativi alle norme di origine e l'assistenza amministrativa in materia doganale, nonché in materia di cooperazione culturale. Disposizioni in materia di commercio e sviluppo sostenibile sono inclusi anche, che copre le questioni sociali e ambientali.

Un comitato commercio sovrintende all'attuazione dell'accordo, così come le relazioni commerciali più in generale. Un meccanismo di risoluzione delle controversie è prevista anche per. Il comitato per il commercio riferisce ad un comitato misto istituito in virtù di un accordo quadro UE-Corea del Sud, a cui è legata l'accordo di libero scambio.

La decisione è stata presa senza discussione in una riunione del Consiglio Competitività.

Stampa/PDF
UE-Corea del Sud accordo di libero scambio