Un museo d'arte galleggiante

Stampa/PDF

Durante la ‘coin ceremony’ di MSC Meraviglia celebrata a Saint-Nazaire in Francia, MSC Crociere – la più grande compagnia crocieristica a capitale privato al mondo e leader di mercato in Europa, Sudamerica e Sudafrica – ha confermato a STX France, in anticipo rispetto ai tempi previsti, le opzioni esistenti per la costruzione di due ulteriori navi di classe Meraviglia. Queste due navi della nuova generazione “Meraviglia-Plus”, così è chiamata la nuova classe di navi, saranno caratterizzate da una stazza lorda e da dimensioni maggiori, con un totale di 2.444 cabine e una capacità massima di 8.000 persone, tra passeggeri ed equipaggio. 

La consegna delle due nuove navi è ora prevista rispettivamente a ottobre 2019 e settembre 2020, anticipando così di quasi due anni la consegna dell’ultima delle quattro navi Meraviglia commissionate ai cantieri STX France

Le due navi di nuova generazione Meraviglia-Plus saranno anche le prime e uniche ad essere dotate di un museo d’arte classica e contemporanea a bordo, ennesimo primato di MSC Crociere nel settore. 

La cerimonia, che risale a un’antichissima tradizione marinara in cui viene saldata una moneta nella chiglia delle navi in costruzione, si è tenuta presso i cantieri di STX France alla presenza, tra gli altri, di Emmanuel Macron, Ministro francese dell’Economia, dell’Industria e del Digitale, e di Edouard Philippe, Sindaco di Le Havre, ed è stata l’occasione per presentare ai media e alle autorità presenti lo stato di avanzamento della costruzione di MSC Meraviglia, che entrerà in servizio a giugno 2017. 

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises, ha così commentato: “La nostra collaborazione di lunga data con STX France e la continua crescita della Compagnia mi consentono oggi di confermare ben prima del tempo stabilito le opzioni esistenti per le due navi supplementari. Le due unità Meraviglia-Plus saranno ancora più grandi e più lunghe oltre che più ricche di attività e comfort, a conferma che MSC Crociere è l’innovatore più audace del settore per quanto riguarda il design delle navi e le esperienze che offriamo a bordo ai nostri crocieristi”. 

Emmanuel Macron, Ministro francese dell’Economia, dell’Industria e del Digitale ha dichiarato: “Costruita qui a Saint Nazaire, come le altri navi da crociera della flotta MSC, MSC Meraviglia sarà battezzata sempre in Francia, a testimonianza del forte legame che unisce il gruppo MSC con il Paese. L'ordine di due nuove navi della classe Meraviglia, in consegna nel 2019 e nel 2020, che oggi celebriamo, prova e dimostra ulteriormente la fiducia che MSC ripone nei cantieri navali di Saint Nazaire e riconosce l’eccellenza e il ‘savoir faire’ del personale e di coloro che lavorano assieme allo staff di STX". 

Laurent Castaing, Presidente di STX France, ha così commentato: “Quest’ordine rafforza la straordinaria partnership unica che abbiamo sviluppato negli anni con MSC Crociere costruendo le loro navi. Ne sono la prova la qualità del nostro rapporto con un committente esigente che ripone la sua fiducia in noi e l’esperienza durante i progetti dei nostri rispettivi team che hanno imparato a innovare insieme per dotare la flotta MSC Crociere di modernità, performance e sicurezza a livelli di eccellenza. Siamo molto orgogliosi di contribuire allo sviluppo e al successo del nostro committente, le cui ambizioni lo hanno già reso uno dei principali armatori al mondo”. 

MSC Crociere ha inoltre annunciato che il battesimo di MSC Meraviglia si svolgerà a Le Havre, in Francia. 

Essere nel cantiere di STX France per la ‘Coin Ceremony’ per l’undicesima volta è la conferma del forte legame che unisce MSC Crociere alla Francia”, ha aggiunto Vago. “È qui che sono state costruite tutte le navi della nostra attuale flotta e questo fa di noi, per quanto riguarda i contratti di esportazione, il maggiore investitore privato straniero in Francia – con oltre 8 miliardi di euro investiti nel corso del periodo – e uno dei maggiori investitori globali”. 

“Pertanto MSC Meraviglia non avrebbe potuto essere battezzata che in Francia. Sono orgoglioso di annunciare che la cerimonia si svolgerà nello splendido porto di Le Havre, patrimonio dell’Umanità UNESCO, il 1° giugno 2017. Da lì la nave partirà per la sua stagione inaugurale nel Mediterraneo e raggiungerà Genova dove avrà il suo homeport.” 

Le navi di classe Meraviglia-Plus di MSC Crociere sono navi di ultima generazione ideali per crociere sia in estate che in inverno. Con un design elegante e innovativo e dotazioni straordinarie, l’eleganza del Mediterraneo, che rappresenta il cuore dell’esperienza di MSC Crociere, prende vita nella cura di ogni singolo dettaglio. Con una lunghezza di 331 metri e l’aggiunta di altre 200 cabine che porteranno la capacità a quasi 6.300 ospiti, saranno le navi di maggiori dimensioni in grado di far scalo in qualsiasi porto, offrendo quindi ai croceristi un’offerta potenziata di itinerari e destinazioni. 

Gli straordinari spazi comuni ricchi di boutique, ristoranti e oasi di tranquillità in cui fare shopping, mangiare, rilassarsi e socializzare, sono stati ulteriormente migliorati. La strabiliante promenade interna lunga 111 metri sarà sovrastata da unoschermo LED di 95x6 metri che proietterà continuamente panorami e immagini di eventi ad alto impatto visivo, animando dall’alto l’intera la promenade attraverso la creazione di un’atmosfera unica e coinvolgente. 

Un altro importante tratto distintivo dell’esperienza con MSC Crociere è l’impegno a mettere a disposizione dei croceristi l’offerta di intrattenimento più ricca possibile. Oltre agli esclusivi spettacoli del Cirque du Soleil in spazi dedicati e progettati assieme a bordo delle navi, nell’ambito della partnership recentemente annunciata, le navi Meraviglia-Plus offriranno un’esperienza culturale unica per i crocieristi, ovvero un museo d’arte classica e contemporanea a bordo, il primo nel suo genere. Questo ulteriore esempio di iniziativa mai presa prima nel settore offrirà ai croceristi l’opportunità di scoprire la cultura mondiale non solo attraverso le destinazioni dei ricchi e numerosi itinerari crocieristici ma anche a bordo delle navi, godendosi capolavori provenienti da tutto il mondo grazie alla collaborazione con i più importanti centri culturali, musei d’arte classica e moderna, istituiti pubblici e privati di livello mondiale.     

Inoltre, le unità di classe Meraviglia e Meraviglia-Plus saranno il nuovo riferimento in termini di navi smart, visto che la partnership con Samsung presentata a gennaio consentirà agli ospiti di MSC Crociere di usufruire di tecnologie di ultima generazione: display, soluzioni mobile e apparecchiature mediche, ma anche prodotti per esperienze di realtà aumentata.   

Le due nuove navi valgono 1,6 miliardi di euro e fanno salire quindi l’investimento complessivo di MSC Crociere per le quattro navi di generazione Meraviglia e Meraviglia-Plus a 3 miliardi di euro.   

Stampa/PDF
Un museo d'arte galleggiante