Universiade: al via i tuffi, calcio e pallanuoto

Stampa/PDF

In anticipo di un giorno rispetto alla Cerimonia di Inaugurazione della 30ma Summer Universiade Napoli 2019, prevista per il 3 luglio, prendono il via le prime gare di qualificazione. Si comincia con i tuffi, il calcio e la pallanuoto.

Sette i giorni di gara per i tuffi con le prime fasi che si svolgeranno il 2 e il 3 luglio a partire dalle 10 e le finali dal quattro all’otto Luglio. Qualificazioni e finali si disputeranno nella piscina della Mostra d’Oltremare rimessa a nuovo per l’occasione e restituita all’antico splendore. In totale saranno 116 gli atleti, 62 uomini e 54 donne, che si daranno battaglia dai trampolini. Sei gli atleti italiani in gara: Andrea Cosoli, Vincenzo Porco, Gabriele Auber, Antonio Volpe, Laura Bilotta, Flavia Pallotta.

Al via anche il calcio. Nel torneo femminile a Salerno (h 18) Italia-Giappone, a Cercola (h 18) Corea del Nord-Canada, a Nocera Inferiore (h 21) Messico-Russia, a Casoria (h 21) Irlanda – Brasile. Nel torneo maschile a Caserta (h 18) Corea del Sud – Uruguay, a Cava de Tirreni (h 18) Argentina – Russia, a Salerno (h 21) Italia - Messico, a Benevento (h 21) Francia – Sud Africa.  

Prime partite di qualificazione anche nei tornei di pallanuoto. Tra i maschi subito in acqua la Russia che a Caserta (h 13.30) sfiderà la Gran Bretagna, sempre a Caserta (h 15.30) USA – Corea del Sud e alle 17.30 Croazia - Australia e a chiudere (h 19.30) Italia - Giappone.  Tra le donne a Casoria (13.30) Ungheria – Francia, alle 15.30 Canada – Giappone, alle 17.30 USA – Russia e alle 19.30 Australia – Cina.

Stampa/PDF
Universiade: al via i tuffi, calcio e pallanuoto