Urban Colors and Xi'an Warriors

Stampa/PDF
Presso il Cortile dell'Università di Torino sarà possibile visitare la grande installazione “Urban Colors and Xi'an Warriors”.

Il progetto, realizzato specificatamente per l'Università di Torino, è una riflessione sul tema del colore nella vita urbana e di come proprio il colore possa mutare la percezione degli spazi e dei luoghi. In questo specifico caso, l'intervento è su una architettura severa, storicamente connotata da aspetti architettonici di grande fascino.

L'intervento di Zhang Hongmei, si prefigge quindi, pur rispettando gli aspetti architettonici preesistenti, di dare una nuova lettura a questo luogo con l'inserimento di elementi, colorati, desunti dalla tradizione cinese. La commistione, tra il gusto decorativo, della tradizione architettonica cinese, si inserisce così, nella cornice di un luogo, dalla grande tradizione Sabauda.

Le colonne del maestoso cortile, rivestite da Zhang Hongmei di colorate tarsie, in stoffa, rendono ancora più suggestivo, un luogo, già splendidamente connotato, ed evidenziando in maniera straordinaria la splendida prospettiva del colonnato.

L'installazione curata e organizzata da Vincenzo Sanfo e dalla prof.Stefania Stafutti dell'Istituto Confucio di Torino, in collaborazione con l'Università di Torino, Shandong Provincial Department of Culture, Diffusione Italia International Group e Shandong Zaimei Cultural, si avvale del patrocinio della città di Torino.
Stampa/PDF
Urban Colors and Xi'an Warriors